Posted on December 24, 2018 by
25-26 gennaio 2019, Urban Wall a PeroMilano Climbing Expo 2019
Seconda edizione con grandi atleti dell’arrampicata e dell’alpinismo e ospiti eccellenti. Tra gli atleti Jakob Shubert, Jessica Piltz, Stasa Gejo, Anak Verhoeven, Stefano Ghisolfi, Kilian Fischhuber, Mina Markovic, Gabriele Moroni, Katja Kadić, Marcello Bombardi e Laura Rogora. Sarà ospite della due giorni di kermesse la
squadra olimpica d’arrampicata della Repubblica Popolare Cinese. Tutti i presenti avranno modo di partecipare ai workshop sotto la guida di atleti di caratura internazionale quali Silvio Reffo, Jacopo Larcher, Barbara Zangerl, Jorg Verhoeven, Katharina Saurwein, Luca Moroni e Federica Mingolla e delle Guide Alpine.

Le campionesse e i campioni dell’arrampicata, i workshop con i protagonisti di questo straordinario “mondo verticale”, le emozioni delle gare, una grande festa per gli appassionati, ma anche per chi si avvicinerà per la prima volta a una parete tutta da scoprire... e da scalare! Tutto questo è Milano Climbing Expo, il festival
ospitato e promosso da Urban Wall, che porta nel capoluogo milanese i più grandi volti dell’arrampicata internazionale per farli incontrare con il pubblico lombardo, e non solo.
Per questa seconda edizione, che si svolgerà il 25 ed il 26 gennaio 2019, in arrivo un format rinnovato ed ancora più ricco di novità; le porte della Palestra Urban Wall si apriranno Venerdì 25 pomeriggio dalle ore 16 per ospitare prima la giovane squadra Agonistica Kundalini in una sessione di allenamento dimostrativa con gli istruttori della Urban Wall e coadiuvata dagli istruttori della Squadra Olimpica della Repubblica Popolare Cinese; seguirà poi la sessione di Qualifiche a invito per assicurarsi un posto per le competizioni del Sabato.
Oltre a 26 atleti Nazionali Italiani e outsider della Squadra Olimpica della Repubblica Popolare Cinese si sfideranno nelle qualifiche Lead e Boulder “disegnate” dal corpo Tracciatori della Urban Wall.
Di superamento dei limiti, di possibile e impossibile e di arrampicata si parlerà in un talk&video show guidato da Valentina Graziosi, giornalista e appassionata arrampicatrice che stimolerà la partecipazione di famosi personaggi del mondo della scalata internazionale, di appassionati e semplici curiosi.
Per la giornata del Sabato avremo grandi riconferme ma anche importanti novità per quanto riguarda la partecipazione degli atleti protagonisti alle competizioni finali. A fianco deisuper ospiti dello scorso anno (tra cui Kilian Fischhuber, Gabriele Moroni, Laura Rogora, Stefano Ghisolfi – fresco salitore dell’9b+ di Perfecto

Mundo - , Mina Markovic, Maja Vidmar, Katharina Saurwein, Stefano Carnati, Jorg Verhoeven) vedremo sui muri di Urban Wall altri atleti top tra i quali Jacob Shubert – due volte campione del mondo Lead, Jessica Pilz - neo giovanissima Campionessa del Mondo Lead e Bronzo nella Combinata Olimpica -, Katja Kadić – 5a nella
classifica generale di Coppa del Mondo Bouldering 2018 -, Stasa Gejo –Campionessa Europea Boulder in carica e medaglia di bronzo ai recenti Campionati del Mondo Boulder a Innsbuck 2018, la belga Anak Verhoeven, Campionessa Europea Lead in carica e medaglia d’argento ai Campionati del Mondo Lead a Parigi 2016 e capace di salire fino al 9a/+ lavorato e 8c a vista in falesia e Mathilde Becerra atleta della nazionale francese Lead con all’attivo fino all’8c+ in falesia nel suo palmares, e il nostro fortissimo Marcello Bombardi Campione italiano Boulder 2018, vincitore di una Coppa del Mondo Lead a Chamonix nel 2017.
Nella produzione di quest’anno abbiamo anche la partecipazione del programma Icarus / SKY e potete visualizzare qui il primo video creato ed andato in onda pochi giorni fa con Laura Rogora e Gabriele Moroni per lanciare l’MCE19 https://www.youtube.com/watch?v=gbMERestM7s
Per l’edizione 2019 è stata arricchita l’offerta dei workshop tematici interamente gestiti da atleti e Guide Alpine: gli appassionati potranno scegliere di scalare nelle discipline Lead e Boulder con i più forti scalatori del mondo, di analizzare alcune Metodologie di Allenamento con il nostro Istruttore e laureato in Scienze
Motorie Andrea Giani, oppure potranno lavorare con il fioterapista-climber Silvio Reffo nel ww Physio-training.

Ai più audaci Jacopo Larcher e Barbara Zangerl, Jorg Verhoeven e Katharina Saurwein, Luca Moroni e Federica Mingolla faranno assaggiare le Big Wall, l’esperienza Trad ed il Dry Tooling, e potranno migliorare aspetti relativi alla sicurezza della assicurazione in sosta con la guida Alpina Alberto Marazzi. Appuntamento d’eccezione, inoltre, con la guida alpina Michele Maggioni che porterà il Paraclimbing nella palestra Urban Wall: “... quello che vorrei far capire alla gente - spiega Maggioni – è che la disabilità è puramente una costruzione culturale/mentale, un po’ come credere che una montagna, un tiro di una corda o un pendio siano impossibili da scalare, salire, sciare”

Altri momenti importanti saranno garantiti dalla presenza della Fondazione Lene Thun ONLUS, che è la prima per diffusione in tutta Italia ad offrire un servizio permanente di terapia ricreativa attraverso la modellazione dell’argilla, operando prevalentemente nei reparti di oncoematologia pediatrica di tutto il territorio nazionale specificatamente per i più piccoli, alla quale Fondazione erogheremo la raccolta dell’“asta” delle magliette degli Atleti, e da Andrea Pilo del team Vibram e Campione Italiano di Trial Bike ed altro ancora.

A condurre l’edizione 2019 di Milano Climbing Expo, con Valentina Graziosi il giornalista, saggista e scrittore sportivo Dario Ricci. Nomi importanti anche per quanto riguarda i Partner dell’evento: La Sportiva, Climbing Technology, Oliunìd, TCM, Vibram, Alpstation Milano, EntrePrises e Doc Rock hanno già confermato la loro presenza con iniziative,
testimonial, eventi e gadget per il pubblico.

Per permettere a tutti gli amanti dell’arrampicata di vivere le emozioni delle gare, Urban Wall predisporrà come lo scorso anno una diretta streaming sui alcuni canali digitali che verranno “rimbalzati” dai nostri Partner. Inoltre la giornata di Sabato verrà documentata dalla troupe di Icarus ed entrerà nella programmazione di SKY sport Italia delle settimane a seguire l’evento. Si ringrazia inoltre la FASI (federazione Arrampicata Sportiva Italiana) e il Comune di Pero per il Patrocinio, e PlanetMountain per supportare l’evento con la sua esperienza da media #1 nel mondo dell’Alpinismo.

Appuntamento quindi il 25-26 gennaio per la seconda edizione di Milano Climbing nella rinnovata e fantastica
palestra Urban Wall di Pero.
Categories