quante ne volete...

Frasi famose e bieche scuse

Le frasi più celebri e le scuse più vergognose.



       

quante ne volete...

Io non l'ho chiusa perché oggi è una giornataccia, ma se la fai tu la chiudi sicuramente.
Tranne il passo dove sono venuto giù io il resto è una cazzata.
Non è il bloccaggio che è duro, è che non c'è niente per i piedi e la mani stanno su due svasi.
Il passo è facile, è il moschettonaggio che è troppo lungo.
Non è difficile, è che ci arrivi stanco.
E' che oggi non mi va di volare.
Si fa, si fa. E' solo questione di pompa. ^
09/12/03 @ 20:18:56
 
 

Credo, modestamente, di essere un esperto nel settore:

-E' facile, ma oggi non sono tranquillo

-Lo avrei fatto, ma non mi fidavo tanto di chi mi stava facendo sicurezza

-Era inutile fare quel passaggio senza eleganza, quindi sono sceso

-Cosi' tu puoi continuare da dove mi sono fermato
21/02/04 @ 20:33:03
 
 

aoh! ma e me capita di dire qualcuna di quelle cose!
e non lo dico per scusarmi... vabbe
cmq, questa è la mia e la dico quando a fine serata, in palestra, non ce la faccio più a fare alcuni passaggi: "ecco, vedi... mi so' accorciato e non ci arrivo più!" ^ eh eh! oh, capita!
23/02/04 @ 12:05:23
 
 
Display posts from previous:

       
Page 1 of 1