HEADLINESAll News

Il Sentiero Italia Cai per uno sviluppo sostenibile

Il Club Alpino Italiano torna ad Amatrice per un convegno all'insegna della sostenibilità e del cammino lento. E naturalmente il Sentiero Italia CAI come protagonista simbolo di questi valori. L'incontro “Il Sentiero Italia Cai per uno sviluppo sostenibile” è in programma il 3 ottobre alle ore 9.30 presso il Palazzetto dello sport di Amatrice, e sarà parte delle iniziative del Festival dello Sviluppo Sostenibile di Asvis, nato per sensibilizzare l'opinione pubblica sui temi della sostenibilità ambientale, economica e sociale attraverso progetti e incontri diffus


Climbing For Climate: Un’escursione In Montagna di sensibilizzazione

Climbing For Climate: Un’escursione In Montagna di sensibilizzazione

Torino 16 settembre 2020 – Torna per il secondo anno consecutivo Climbing for Climate, l’iniziativa organizzata per sabato 19 settembre dalla Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile - RUS, in collaborazione con il Club alpino italiano - Cai, che coinvolge gli Atenei italiani in una giornata dedicata al trekking e alle escursioni in montagna, per sensibilizzare sui temi dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite. L'evento è patrocinato anche dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare - MATTM, dal Comitato Glaciologico Italiano - CG


Parte progetto per il documentario sul Sentiero Italia CAI

Parte progetto per il documentario sul Sentiero Italia CAI

Settemila chilometri di bellezza dal sud al nord dell’Italia. Il Sentiero Italia Cai è uno dei più lunghi percorsi escursionistici di montagna al mondo. Si sviluppa lungo la dorsale appenninica, isole comprese e su tutto il versante meridionale delle Alpi. L’obiettivo del Club alpino italiano è quello di unire l’Italia attraverso i suoi sentieri, la sua cultura e i suoi paesaggi unici e sempre diversi. Raccontare il Sentiero Italia Cai significa esprimere la bellezza del nostro Paese. L’obiettivo del documentario ufficiale è proprio questo, narrare le centinaia di tappe attravers

"I RAGNI DI LECCO - Una storia per immagini" ospiti a RockExperience

"I RAGNI DI LECCO - Una storia per immagini" ospiti a RockExperience

Il territorio di Lecco è un intreccio di storie legate alla montagna, storie di scalate, spedizioni e grandi pareti, storie firmate da grandi alpinisti ma anche da una ampia pratica amatoriale del mondo verticale. Una passione che ha contagiato anche l’economia locale dando vita a numerose realtà industriali le cui storie si tessono a loro volta con quella della montagna. E ciò che succederà giovedì nel tardo pomeriggio a Lecco sarà l’ennesimo incontro tra queste realtà: un gruppo di climber passato alla storia come i Ragni e Rock Experience, che da pochi anni sostiene e support

  Last Crags & Multi-Pitch Routes

Area - (2020-09-29 17:42:23)

Vigiolo

Beautiful cliff that develops with a series of vertical walls, sometimes slightly overhanging except for the "La Pala" sector, which is structured as a constantly overhanging 30 degree wall.

 5b/8a   610m.

Area - (2020-09-29 05:39:20)

Falesia di Sassomorello

The cliff rises in a privileged position. A shield of ophiolite rises among the branches of a coppice for more than twenty meters. When you are in the chain and you look around you will see only soft and green hills, a few houses and in the distance the unmistakable profile of the Apennine chain.

    670m.

Area - (2020-09-28 15:07:19)

Falesia LA VERNUGA

New crag slab with pitches ranging from 5b to 7c possibility of multiple pitches / excellent bolting / Clear grades and well marked just below the start of each route / SETTRI PRESENT: A - B - C - D.


    730m.
Area - (2020-09-28 15:07:08)

Falesia Rifugio 7 Selle

Rifugio 7 Selle, Palù del Fersina, Val dei Mochéni.


 5a/6c   2150m.
Multi-Pitch Route - (2020-07-03 15:57:40)

Il Volo del Gheppio

See diagram report via.


 VII/A0 - V+ obbl.   100m.

  Video



You choosed not to use 'Targeting & Advertising' cookie. This content cannot be viewed. Change Cookie Policy