Il forum di PM ha chiuso!

Off Topic

Spazio dedicato alla vostra fantasia, inserite tutto quello che non è attinente con gli altri Topics.


Go to page Previous  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Next
       

Re: Il forum di PM ha chiuso!

cuorpiccino wrote:


Come se mette l'avatar? :?


:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

17/11/06 @ 14:58:57
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

GherardRosenthal wrote:
cuorpiccino wrote:
Allora, chi è l'admin qui? Mettiamo subito le cose in chiaro?

Chettefrrega? Che voi?
Do stanno trippa e spass, e il nipote del conte come va? E il lupo, e il castello?
Che vojo, niente. Ciao.

17/11/06 @ 15:05:02
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

Admin_PM wrote:
Buongiorno a tutti,
innanzitutto grazie a quanti ci hanno scritto e/o telefonato chiedendoci i motivi di questa improvvisa chiusura e facendoci presente quanto importante è per loro, e per tutti, la community di PlanetMountain. Ribadiamo che il Forum è importante anche per noi e, premettiamo già da ora, che è un servizio e una risorsa in cui crediamo e che desideriamo continui.
Perché dunque si è arrivati a chiuderlo?

Com'è nato il Forum PlanetMountain e perché
Rispondendo alla domanda più frequente diciamo subito che non è una questione di costi: fin dall'inizio abbiamo deciso di mettere questo spazio a disposizione di tutti sperimentando la forza del web e delle comunità virtuali. Per questo il Forum non è mai stato conteggiato nelle statiche della rivista PlanetMountain.com né i suoi spazi sono mai stati venduti agli sponsors. Da sempre, infatti, hanno usato questo spazio indipendentemente dalla rivista. Ciò per noi non è mai stato un problema: libertà e autogestione del Forum erano parte fondamentale della sperimentazione e del nostro progetto Forum, unitamente alla decisione di rendere minima la presenza dell'admin sia perché non avevamo (e non abbiamo) le risorse per monitorare ed essere presenti in tutte le "discussioni", sia perché riteniamo, ancora adesso, che la presenza attiva nelle discussioni dell'admin potesse in qualche modo "bloccarle". Giusta o sbagliata che fosse quest'ultima considerazione, l'abbiamo presa per rispetto della "libera" discussione e credendo nella "forza" della ragione libera. Naturalmente partivamo dal presupposto che il tenore della discussione dovesse regolarsi a livelli di civile convivenza. Pensavamo che la "netiquette" e l'autoregolamentazione potesse essere un "bene" che sarebbe cresciuto al pari della "forza" della comunità. Era un esperienza nuova e volevamo che fosse il più possibile libera, dunque. Speravamo inoltre, con pochi nostri interventi, che il tutto si potesse attestare sul piano dell'intelligenza, ovvero che non si trascendesse il limite del lecito. Dove limite per noi non doveva per forza essere strettissimo ma senz'altro doveva salvaguardare tutti. E se qualcuno si lamentava dei toni, delle offese, dei lazzi, del linguaggio da caserma ecc. doveva essere salvaguardato e difeso. E in questi 6 anni molti si sono fatti avanti per questo. Abbiamo cercato di volta in volta di mediare, di prendere "provvedimenti", di proporre un'autoregolamentazione più attenta, e solo in casi estremi e quasi sempre su richiesta di "cancellare" i messaggi. Probabilmente abbiamo sbagliato, dovevamo essere più presenti (ma non potevamo), di imporre regole più ferree ecc ecc. - anche se a nostro avviso al momento dell'iscrizione le regole erano chiare e sono state sottoscritte da tutti, salvo quelle rare volte che le abbiamo applicate essere da alcuni contestate.
E' vero, non le abbiamo applicate spesso (di)sperando sempre nella benedetta "autoregolamentazione". Ieri improvvisamente (ma non inaspettatamente) i nodi sono venuti al pettine.

Cosa è successo, e perché è stato (momentaneamente) chiuso il Forum
Per l'ennesima volta c'era un attacco reiterato ad un utente. In precedenza la foto "incriminata" era stata già cancellata, ma è stata ripresentata. Diciamo subito che il caso in sé (rispetto a quello che succedeva in alcuni parti del Forum) non era così eclatante ma una situazione particolare (e grave) ci ha spinti a fare questa scelta. Sia subito detto: noi crediamo di avere l'obbligo di tutelare gli utenti del Forum quindi non rinneghiamo la scelta. Credeteci, non potevamo farne a meno: non prenderla ci avrebbe causato un danno grave. Ciononostante non vogliamo scaricare responsabilità su ciò che contingentemente ci ha "costretti" a prenderla: andava fatto e probabilmente avrebbe dovuto essere fatto molto più spesso in passato.
Ieri, prima della chiusura, abbiamo cercato (perché avevamo questa possibilità, seppure limitata nel tempo) di avviare una discussione sul tema con un nostro intervento. Abbiamo dei problemi, dicevamo, così non possiamo andare avanti. Chiediamo alla community delle proposte per andare avanti. Ripetiamo: avevamo un tempo limitato per la discussione. E ripeto: non possiamo, né vogliamo dare spiegazioni più approfondite. Pensavamo che non ci fossero problemi a crederci. Credevamo che ci fosse riconosciuta in tutti questi anni una certa "onestà intellettuale", la stessa "onestà intellettuale" che abbiamo sempre dimostrato nei confronti della community. In pratica vista la nostra parsimonia negli interventi, speravamo che il tutto suonasse come un campanello di allarme e si aviasse una discussione (seria, senza offese, senza illazioni) sul merito del come regolare il Forum. A nostro parere non è stato così, anzi si è continuato a riproporre quella stessa immagine che era stata tolta. Possibile, pensavamo, che non si capisca e non si creda che la situazione è "grave"... Qualcosa evidentemente avremo (e abbiamo) sbagliato anche noi, ma non riuscivamo a capire perché se il Forum è così importante per tutti non si è compreso che era in pericolo... noi d'altra parte avevamo le ore contate. da qui la decisione (sofferta) di una pausa di riflessione per tutti!

Il futuro
Il futuro del Forum è prima di tutto nelle mani della community. Poi nelle nostre. Aldilà del caso particolare - che credeteci è stato veramente la goccia che ha fatto traboccare il vaso, e che ci ha veramente esposti - chi permetterebbe che il muro di casa sua fosse utilizzato per ingiurie e quant'altro. Chi accetterebbe di non aver la possibilità di cancellare quelle scritte sul proprio muro. Chi infine non prenderebbe provvedimenti drastici, magari prendendo la strada del commissariato? Noi non l'abbiamo mai fatto (o quasi) ed evidentemente abbiamo sbagliato.
Ora pensiamo di riaprire un'unica discussione su: come proseguire e con quali regole. Sappiamo che mai otterremo un Forum perfetto, ma crediamo occorra ri-partire e continuare per cercare di farlo.
Contiamo sulla partecipazione seria (nel senso di "importante") di tutti: se volete il Forum (questo Forum) aiutateci.

A breve apriremo un argomento per discutere insieme di questo tema
Dalla homepage del forum.... 🙄

17/11/06 @ 15:11:04
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

il passo saliente
"E ripeto: non possiamo, né vogliamo dare spiegazioni più approfondite."
A breve ... da stamattina ancora non si sono mossi.

17/11/06 @ 15:41:33
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

cuorpiccino wrote:
il passo saliente
"E ripeto: non possiamo, né vogliamo dare spiegazioni più approfondite."
A breve ... da stamattina ancora non si sono mossi.
Vedrai che in capo a uno due gg riapre

17/11/06 @ 16:19:39
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

si ma bisogna anche vedere COME...



per carita' anche noi avremo esagerato, ma il loro comportamento e' stato verametne pessimo dai

17/11/06 @ 16:28:22
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

Roberto. wrote:
cuorpiccino wrote:
il passo saliente
"E ripeto: non possiamo, né vogliamo dare spiegazioni più approfondite."
A breve ... da stamattina ancora non si sono mossi.
Vedrai che in capo a uno due gg riapre
Io sono sicuro che riapre. Lo hanno scritto. Facessero una lista delle persone alle quali non rompere le scatole.

17/11/06 @ 16:28:53
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

cuorpiccino wrote:
Roberto. wrote:
cuorpiccino wrote:
il passo saliente
"E ripeto: non possiamo, né vogliamo dare spiegazioni più approfondite."
A breve ... da stamattina ancora non si sono mossi.
Vedrai che in capo a uno due gg riapre
Io sono sicuro che riapre. Lo hanno scritto. Facessero una lista delle persone alle quali non rompere le scatole.


1-GRIP
2-CUORPICCINO
3-ROBERTO
4-PANTUFLO

ecco i nomi delle personcine alle quali sarà vietato rompere le scatole

17/11/06 @ 18:07:32
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

cuorpiccino wrote:

Io sono sicuro che riapre. Lo hanno scritto.

Si ma ormai non sarà piu lo stesso...

Son sempre i migliori che se ne vanno...

E poi non esiste piu la mezza stagione...

17/11/06 @ 19:45:24
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

Ho letto le vostre disavventure, mi spiace che vi è successa sta cosa, è un po' come subire uno sfratto da una casa abitata da sempre.

17/11/06 @ 21:00:54
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

Ora pro nobis! 💩

17/11/06 @ 21:04:42
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

GherardRosenthal wrote:
cuorpiccino wrote:

Io sono sicuro che riapre. Lo hanno scritto.

Si ma ormai non sarà piu lo stesso...

Son sempre i migliori che se ne vanno...

E poi non esiste piu la mezza stagione...

come te capisco!

La verità sta sempre nel mezzo...

E' meglio solo rischiare sul sicuro....

Non è mai tutto bianco o tutto nero...

Se stava mejo quanno se stava peggio....

Una mano lava l'altra e tutte e due....

17/11/06 @ 23:34:19
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

danser wrote:

Una mano lava l'altra e tutte e due....

So pulite?

🐄

18/11/06 @ 03:01:09
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

Conosco l'affaire Pm solo da quello che avete postato qui, però le cose che ha scritto Buzz, credo potrebbero essere scritte in un manifesto contro la censura e per la libertà di espressione.

Se il signor beppe p non riesce a sopportare una critica ( peraltro innocentissima, quel fotomontaggio non era assolutamente pesante ) farebbe bene a non rendere pubbliche le sue imprese di qualsiasi genere e a non iscriversi ad un forum di discussione.

Non si può esprimersi pubblicamente e poi pretendere solo applausi o magari che le critiche vengano fatte in privato.

Quello che scrive vertical invece potrebbe essere nel più odioso manuale di censura, le cose scomode non vanno dette, bisogna dire solo ciò che piace, con buona pace della libertà di pensiero e di espressione.

Ultima nota. gli ultimi che possono lamentarsi sono gli amministratori di pm, la battutaccia se la sono cercati non rispondendo in modo esaustivo a tante richieste di spiegazioni che gli venivano poste da giorni.

18/11/06 @ 16:34:14
 
 
 

Re: Il forum di PM ha chiuso!

GherardRosenthal wrote:
danser wrote:

Una mano lava l'altra e tutte e due....

So pulite?

🐄

Mani pulite?
Mario Chiesa? Cusani? Craxi? Di Pietro?

18/11/06 @ 16:45:39
 
 
 
Display posts from previous:

       
Go to page Previous  1, 2, 3 ... , 9, 10, 11  Next
Page 10 of 11