tecnica: rinviare...?

Falesie - Crags

Sezione tutta dedicata a commenti, racconti, domande, informazioni sulle Falesie sparse in Italia e nel mondo.


Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Next
       

Re: tecnica: rinviare...?

Si dovrebbe vedere : o ha delle abrasioni ed è meglio cambiarla , o vedi che si è allungata e fatica a tornare come prima , vedi proprio che "stirata" coumque è meglio che la fai controllare o l cambi
Quante cadute può sopportare ?

12/03/12 @ 18:02:55
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

satomi85 wrote:
Sabato ho chiuso un 6B 😃

In realtà non è pulito, mi sn fatto bloccare 2 volte, dovevo studiare come salire, però sono arrivato in cima!

La prossima volta provo a chiuderlo pulito.

Complimenti Satomi!
Quando chiudi una via senza mai appenderti si dice "liberarla". Oggi l'hai chiusa (ossia hai portatio la corda in cima), la prossima volta punti a liberarla.

satomi85 wrote:
Nello studiare il 6B, essendoci come primo movimento un lungo lancio (per andare dal primo spit al secondo) l'ho mancato per 3 volte, cadendo e rimanendo appeso sulla corda. Non credo che fosse fattore di caduta uno, tuttavia mi chiedevo come capire se la corda si sia danneggiata.

Hai fatto bene a postare questo dubbio. Partiamo dal fatto che una corda nuova di un mese con tre cadute non credo che abbia alcun problema, per verificare l'integrità della stessa ti consiglio di fare così:

innanzi tutto prendi in considerazione solamente i primi tre/cinque metri, di solito non serve ispezionare tutta la corda perché la parte che viene più stressata soprattutto in caso di voli corti (e quindi molto statici) sono i primi metri.

Cmq prendi un capo della corda e ripiegalo su se stesso, tenendo le due parti unite. Se la corda "oppone resistenza" e la curva che si crea è larga vuol dire che l'anima della corda è ancora integra, se invece la corda non oppone resistenza e si crea una curva schiacciata vuol dire che la corda è rovinata.
In questi casi considera che basta tagliare quei primi 3/5 metri e si può continuare a scalare con la corda restante (facendo attenzione alla nuova lunghezza però! se prima l'avevi da 70 adesso senza 5 metri per capo sarà da 60... ricordatene quando fai una via superiore ai 30m che la tua corda non va più bene).

ciao

13/03/12 @ 09:15:10
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

scusate,mann vipare di essere andati un po fuori discussione???
dalla tecnica a rinviare, si è passati ai fattori di caduta......

13/03/12 @ 10:52:30
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

Grazie a tutti.

Ho provato a ispezionare la corda facendo una piccola U e, nonostante il diametro sia un po chino diminuito rispetto al centro della corda che è illeso, l'anima mi sembra in ottime condizioni su tutto il primo pezzo.

La corda è una Tendom 10mm e sopporta 6 caduta a fattore 1 con 80kg.

Io ne peso 70 e non credo di avere fatto fattore 1. Sicuramente compreso tra 1 e 2.

13/03/12 @ 11:15:33
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

DARTH wrote:
scusate,mann vipare di essere andati un po fuori discussione???
dalla tecnica a rinviare, si è passati ai fattori di caduta......

Non è che siamo completamente OT... mica stiamo parlando di ballerine di lap dance...

14/03/12 @ 15:51:54
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

Ho fatto qualche conto, tanto per capirci qualcosa in più sulle corde, e ho ricavato qualche formula che, magari, può interessarvi.

Ho calcolato diverse cose, tra cui la decelerazione massima che il nostro corpo subisce ad una caduta.

La formula è questa

a_max = 47 g / sqrt(m*f)

l'accelerazione è quindi in g (multipli dell'accelerazione di gravità, che è di facile lettura) e, per chi non lo sapesse, sqrt è la radice quadrata.
Con m indico la massa del nostro corpo e con f il fattore di caduta. Per costruzione della formula, si deve usare il sistema internazionale (quindi massa in Kg).

Quindi, ad esempio, se la massa di un corpo è 1kg e il fattore di caduta è 1, sqrt(1*1) = 1 e quindi a_max = 47 g, un numero pazzesco.

Però, se la nostra massa vale 70kg, sempre con f = 1, allora a_max = 5.6g; se invece f = 4 allora a_max = 2.8g.

Faccio notare che questa formula è valida per la mia corda, che è una Tendom 10mm. Per altre corde, la formula è da correggere con il nuovo valore della costante elastica che sicuramente non è uguale alla mia.

Se vi interessano altri numeri, fatemelo sapere.

Ciao!

16/03/12 @ 08:52:59
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

Miiiii, da medaglia Fields!!!

16/03/12 @ 20:20:20
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

Eheh, no no, non sono un matematico, sono un fisico! =D

19/03/12 @ 11:53:02
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

Fisico da climber???

19/03/12 @ 20:15:24
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

Sicuramente meno fisico da climber che fisico 😃
Però ci sto lavorando su 😉

E voi ragazzi? Cosa fate nella vita a parte arrampicare?

20/03/12 @ 08:49:09
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

satomi85 wrote:

E voi ragazzi? Cosa fate nella vita a parte arrampicare?

Ecco, QUESTO è un Off Topic (no, DARTH? 😉 )

20/03/12 @ 11:41:46
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

Come siete cattivi, volevo solo fare due chiacchere.

Domani bel tempo... Evvai con l'arrampicata 😉

23/03/12 @ 09:02:11
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

Hei satomi fai veramente il fisico ? Riusciresti a calcolare la costante elastica di una corda d' arrampicata ? (è ovvio che all' aumentare della forza esercitata sulla corda la corda si allunga e perde di elasticità e qiundi varia la costante )

23/03/12 @ 18:19:10
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

satomi85 wrote:
Come siete cattivi, volevo solo fare due chiacchere.

Domani bel tempo... Evvai con l'arrampicata 😉
Non ti curar di loro ma formula e passa... 😁

23/03/12 @ 19:03:20
 
 
 

Re: tecnica: rinviare...?

up96 wrote:
Hei satomi fai veramente il fisico ? Riusciresti a calcolare la costante elastica di una corda d' arrampicata ? (è ovvio che all' aumentare della forza esercitata sulla corda la corda si allunga e perde di elasticità e qiundi varia la costante )

Si sono laureato in fisica teorica anche se, da un anno, di professione non faccio il fisico.

Per calcolare la costante elastica è semplicissimo: basta andare a vedere l'allungamento statico della corda che, secondo norma, va fatto con 80kg o 100kg (a seconda della corda) e misurato su tutta la sua lunghezza.
Se mi dai i dati facciamo il conto assieme qui.

26/03/12 @ 09:58:57
 
 
 
Display posts from previous:

       
Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Next
Page 6 of 8