Domandina...

Falesia.it

Consigli, commenti, critiche sulla versione di Falesia


Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5  Next
       

Re: Domandina...

Dexter wrote:
...sinceramente non sono molto daccordo. E poi scusa, cosa intendi per controllo del sito? Dalle pubblicità? Dalla pornografia? o da tutto ciò che non sta bene a una o due persone? Daccordo, è vero, i topics più cazzoni riscuotono più successo di quelli più seri, almeno in termini di quotes, ma cosa ci si può fare? Senza nulla di personale devo dire che per principio mi trovo daccordo con buzz quando dice che il ruolo dell'adm. sia quello di svolgere un servizio piuttosto che quello di esercitare un potere. Sinceramente mi dispiace che si sia creato questo casino in rapida successione alla chiusura della zetapalestra, perché mi illudevo (ma mi illudo ancora perché so' tenace) che l'anima dello zetaclimb possa sopravvivere in attesa di una prossima trasmigrazione.


:love:















allora se beccamo all'ecole
😁

07/09/07 @ 14:43:47
 
 
 

Re: Domandina...

IgnatiusReilly wrote:
Dexter wrote:
...sinceramente non sono molto daccordo. E poi scusa, cosa intendi per controllo del sito? Dalle pubblicità? Dalla pornografia? o da tutto ciò che non sta bene a una o due persone? Daccordo, è vero, i topics più cazzoni riscuotono più successo di quelli più seri, almeno in termini di quotes, ma cosa ci si può fare? Senza nulla di personale devo dire che per principio mi trovo daccordo con buzz quando dice che il ruolo dell'adm. sia quello di svolgere un servizio piuttosto che quello di esercitare un potere. Sinceramente mi dispiace che si sia creato questo casino in rapida successione alla chiusura della zetapalestra, perché mi illudevo (ma mi illudo ancora perché so' tenace) che l'anima dello zetaclimb possa sopravvivere in attesa di una prossima trasmigrazione.


:love:


















allora se beccamo all'ecole
😁

Avoja!! L'obbiettivo è ecumenizzare al cazzeggio anche quel luogo....
....con ogni mezzo 😈

07/09/07 @ 14:54:30
 
 
 

Re: Domandina...

Scrivo alle 9.44 di mattina a 6 ore di fuso da voi.
C'ho messo mezz'ora a leggere quanto accaduto e farmi un'idea del perche' Buzz avesse definito "rotto" il giocattolo che c'ha accomunati per tutto questo tempo.
Ed effettivamente credo che abbia ragione, qualcosa e' davvero cambiato.
Personalmente sono lontano qualche migliaio di kilometri, ma speravo che dalle ceneri della palestra in via Casilina potesse risorgere una Fenice da qualche altra parte e che presto avrei avuto un luogo fisico per rivedere molti di voi, ridere e giocare come abbiamo sempre fatto.
Almeno durante i brevi periodi che d'ora in poi passero' in Italia.
Non so se questo sara' possibile e se Anto riuscira' a rimettere in piedi qualcosa di simile, ma mi sarebbe piaciuto che almeno il sito rimanesse quel luogo di contatto che, almeno nel mio caso, mi permetteva di rimanere parte di un bel gruppo (chiamiamolo cosi', altro che "community" delle mie scatole!!!).
Per la poca esperienza che ho del mondo di chat, forum e quant'altro, mi sono fatto l'idea che senza il vero contatto reale, quasi niente riesce a sopravvivere a lungo, dato che gli errori commessi in questo mondo di riflessioni scritte, sono spesso molto piu' gravidi di conseguenze rispetto a un gesto o una frase fuori luogo nel mondo vero.
In parete ci si scambia magari un'occhiataccia, due frasi ad alta voce, ma poi si finisce per chiarire, anche se il compagno che ti sta facendo sicura si accorge in catena che ha montato il grigri al contrario e ti avverte simpaticamente che devi assicurarti il prima possibile.
Finisce tutto li' con una risata e qualche presa per i fondelli (sempre che non si accorga troppo tardi dell'errore!)
Mi piacerebbe che finisse cosi' anche qui.
E con cio' non voglio dire che le questioni sollevate non siano degne di tutto il rumore che e' stato fatto, anzi.
Voglio dire solo che, aldila' della grande importanza di quello che e' successo, dovremmo solo cercare di fare un passo indietro e cercare di capire se c'e' un margine per riprendere a scherzare come prima.
Non deve finire a tarallucci e vino, anche perche' mi sembra che la questione concreta che ha portato a tutto cio' abbia avuto una sua intrinseca soluzione.
Preferirei pero' che non si perdesse il gioco.
Perche' e' per quello che a 33 anni ancora scalo una parete.

07/09/07 @ 15:02:30
 
 
 

Re: Domandina...

Buzz wrote:
Ah ecco.
cosa non si fa per gli amici eh?

Uno prende, decide senza dire un cazzo e nessuno e completamente di testa sua inventandosi regole che sono solo nella sua testa e applicandole con l'aria di dire "è così e basta e non rompete il cazzo".

L'altro dice, amici cari così non ci sto e me ne vado.

E l'estremista è il secondo.

Mavaffanculova.

Caro presidente, non ti sembra di stare esagerando un po'? Capisco che ne fai una questione di principio e su questo mi trovi daccordo, ma, francamente passare alle offese contro chi ha solo manifestato la sua opinione più che leggittima mi sembra quantomeno non in linea con i principi ai quali ti rifai. Spero proprio, per il bene di tutti, che i toni si possano abbassare al più presto.

07/09/07 @ 20:22:18
 
 
 

Re: Domandina...

Ehi Buzz mi dispiace se ti ho offeso in qualche modo con il mio secondo post, però non potevo che ironizzare su quello che hai detto, dal momento che, in un discorso che mi sembrava serio, tu alla fine hai scritto

Buzz wrote:


Mavaffanculova.

...che forse è di cattivo gusto?
Non lo so... de gustibus ...

Comunque per me questa era una parentesi che si può considerare chiusa.

Mentre credo che sul discorso del sito ci dovremmo confrontare parlando ed esprimendo opinioni anche diverse e rispettandoci a vicenda anche se non la pensiamo allo stesso modo.

Ed è proprio dal confronto di diverse idee che può nascere qualcosa. E' solo se non riusciamo a parlare che si è rotto quel qualcosa.

La mia idea è la seguente.
Sono contro la censura e per me il sito dovrebbe essere anche luogo di divagazione, la montagna magari può essere la base di partenza per poi parlare di tutto. E scherzare su tutto.

Mi trovo meno d'accordo con quelle azioni che rendono poco fruibile il sito. Ad esempio se io inserisco 20 post tutti uguali, nella prima pagina si perde il link con gli altri e chi si voleva collegare rapidamente non può più. Ma la cosa più grave è che chi è nuovo non si fa un'idea rapida dei contenuti del sito e magari se ne và. Analogo discorso se all'interno di un topic metto 300 messaggi tutti uguali solo per diventare più anziano nel sito.
Se non siete d'accordo ditemelo, che inserisco 3000 messaggi con scritto ODOACRE e vinco tutti i premi sull'AVATAR.

Ora è chiaro che le due esigenze vanno bilanciate da una parte leggibilità e dall'altra libertà di espressione.

Forse Danser doveva avvertire Gerard prima di cancelalre i post, però diciamo che in un certo senso è stato anche provocato, ora non voglio dire che l'inserimento dei 6 post uguali è stato fatto di proposito, però forse era un dispettuccio.

Quindi per me il principio generale del rispetto dei contenuti e di lasciare ai componenti del forum di decidere se un argomento deve "cadere in disuso" vale, ma non sempre.

A e poi soprattutto: Fede. Ti volevo dire grazie in primo luogo per il sito e poi per tutto il lavoro che hai fatto, senza il quale tutte le nostre parole sarebbero etere. Un altro al posto tuo invece che leggersi tutti i nostri post e rispondere a tutti cercando di trovare soluzioni ci avrebbe censurato perchè: NOI CI MERITIAMO LA CENSURA!!!

07/09/07 @ 20:52:21
 
 
 

Re: Domandina...

Si forse hai ragione banno tutti e mi scrivo da solo. :Webmaster:

Vedo dai vostri post che c'è voglia di risorgere da questa situazione, credo che anche se la zetaclimb ha chiuso qualcosa delle idee sia rimasto.

Anch'io vorrei mettere una pietra sopra alla questione e ricominciare... soprattutto ad arrampicare visto che è da più di un mese che ho smesso è i tanto coltivati calli sono ormai spariti.

07/09/07 @ 22:51:31
 
 
 

Re: Domandina...

dexter e odoacre:

"mavaffanculova" specie scritto tutto attaccato, mi sembra linguaggio colloquiale, di quello che si usa comunemente quando si parla e non offende nessuno.

Non mi sembra che normalmente, entrambi, usiate toni da educande.

Ho risposto al post di odoacre con una domanda retorica, sopra. Per me non c'era niente altro da dire e ho terminato come spesso si terminano i discorsi.
Poteva essere: "ma che cazzate dici" o "mavainmona" o "ma va a cagare" o che ne so io.

E, francamente, mi sembra molto meno di cattivo gusto che augurare la morte a qualcuno pur con un giro di parole.

Se voglio offendere qualcuno veramernte, in genere argomento concretamente e sono in grado di essere ben più pesante e cattivo che non con un "vaffanculova."

Non ho inteso offendere nessuno. Non sono entrato in considerazioni sul personale. E se ci fossi entrato non sarebbero state lusinghiere.

Mi sono limitato a giudicare un FATTO e a prendere delle decisioni su quel fatto. E ad esporle.

:::::

Ritengo ridicolo, sotto tutti i punti di vista, che prendere una decisione PER SE, e spiegarne i motivi, sia equiparata pari pari al prendere una decisione che incide sull'attività di un altro (non uso appositamente le parole "libertà di un altro" anche se si potrebbe).
Sono due cose COMPLETAMENTE diverse. Se vi sfugge il perchè avete seri problemi nella concezione del valore di "libertà individuale".
Vi consiglio qualche buona lettura in proposito.

Io non è che abbia detto: "me ne vado e chiudo tutto".
Ho detto semplicemente "così non mi piace e me ne vado"
A voi piacendo, ve ne potevate tranquillamente sbattere di me e la cosa finiva lì, dopo il mio primo post. Punto.

La scelta quindi riguardava me e solo me.

E' chiaro?

Come possa essere messo questo atteggiamento sullo stesso piano di quello di chi decide di cancellare dei post arbitrariamente è un mistero che è spiegabile, lo ripeto, solo alla luce di una partigianeria a prescindere.

Che merita, a mio giudizio, solo un vaffanculo liquidatorio.
Senza astio o intenti offensivi.
Ma è un ragionamento così intrinsecamente debole da non meritare ulteriori discussioni.

Punto.

08/09/07 @ 06:28:21
 
 
 

Re: Domandina...

Quote::
Cosa pensi della leggibilità del sito? Quale secondo te è il giusto equilibrio tra rispetto della libertà di espressione e leggibilità? Sei d'accordo a inserire 10 post con lo stesso argomento? Quale è il limite di post con stesso argomento che permetteresti prima di cancellarne qualcuno?
Forse è più di questo che dovremmo parlare.


Spero non me ne voglia il buon Zamper, il quale ha molto saggiamente fatto un passo in dietro, qui rispondo all'affermazione di odoacre.

A odoacre, con rispetto ma sta questione della leggibilità del sito mi pare una grossa stronzata, ad agosto quando il sito più o meno lo leggevano solo gherard e zamper, ma di che minchia di leggibilità c'era bisogno?

E poi te lo hanno detto già una decina di volte, ma quale era l'urgenza e la necessità di una cancellazione improvvisa e immotivata? ( la motivazione è arrivata solo dopo e sta cosa della leggibilità non sta in piedi, io penso sempre alla coattata)

Onestamente non mi sembra che in questo sito con una decina di utenti fissi ed un altra dozzina a giro ci sia ALCUNA necessità di discutere di limiti etc..

08/09/07 @ 11:15:46
 
 
 

Re: Domandina...

Odoacre wrote:
Quote::
Cosa pensi della leggibilità del sito? Quale secondo te è il giusto equilibrio tra rispetto della libertà di espressione e leggibilità? Sei d'accordo a inserire 10 post con lo stesso argomento? Quale è il limite di post con stesso argomento che permetteresti prima di cancellarne qualcuno?
Forse è più di questo che dovremmo parlare.


Spero non me ne voglia il buon Zamper, il quale ha molto saggiamente fatto un passo in dietro, qui rispondo all'affermazione di odoacre.

A odoacre, con rispetto ma sta questione della leggibilità del sito mi pare una grossa stronzata, ad agosto quando il sito più o meno lo leggevano solo gherard e zamper, ma di che minchia di leggibilità c'era bisogno?

E poi te lo hanno detto già una decina di volte, ma quale era l'urgenza e la necessità di una cancellazione improvvisa e immotivata? ( la motivazione è arrivata solo dopo e sta cosa della leggibilità non sta in piedi, io penso sempre alla coattata)

Onestamente non mi sembra che in questo sito con una decina di utenti fissi ed un altra dozzina a giro ci sia ALCUNA necessità di discutere di limiti etc..

Ma che è un esorcismo? sei entrato nel mio nikname.


Se me rispondessi da solo la risposta sarebbe questa:

A guardare dal numero delle persone che seguono le varie topic mi sembrano di più di 15. Forse sono 15 quelli fissi. Però contano tutti.
Comunque il discorso non è relativo all'estate, ma ad una regolazione per il futuro.
Certo comunque era meglio avvertire, prima di cancellare

Devo smetterla con questi funghi!

08/09/07 @ 19:53:42
 
 
 

Re: Domandina...

oh cazzo, spero che questo post appaia col mio nome ( Heinz) non ho la più pallida idea di come l'altro che ho scritto sempre io sia potuto apparire a tuo nome, avevo solo fatto un quote che però qualche strano sortilegio di falesia ha fatto realizzare così....

Federiiiicoooooooo aiuto!!!!!!

08/09/07 @ 20:04:05
 
 
 

Re: Domandina...

ok il sortilegio è passato, sono di nuovo io.

08/09/07 @ 20:04:54
 
 
 

Re: Domandina...

Heinz wrote:
ok il sortilegio è passato, sono di nuovo io.
Di la verità è che volevi essere me!!

Però si è perso il mio post a cui facevi riferimento.

Sto uscendo ne parliamo un'altra volta

08/09/07 @ 20:21:12
 
 
 

Re: Domandina...

Odoacre wrote:
Odoacre wrote:
Quote::
Cosa pensi della leggibilità del sito? Quale secondo te è il giusto equilibrio tra rispetto della libertà di espressione e leggibilità? Sei d'accordo a inserire 10 post con lo stesso argomento? Quale è il limite di post con stesso argomento che permetteresti prima di cancellarne qualcuno?
Forse è più di questo che dovremmo parlare.


Spero non me ne voglia il buon Zamper, il quale ha molto saggiamente fatto un passo in dietro, qui rispondo all'affermazione di odoacre.

A odoacre, con rispetto ma sta questione della leggibilità del sito mi pare una grossa stronzata, ad agosto quando il sito più o meno lo leggevano solo gherard e zamper, ma di che minchia di leggibilità c'era bisogno?

E poi te lo hanno detto già una decina di volte, ma quale era l'urgenza e la necessità di una cancellazione improvvisa e immotivata? ( la motivazione è arrivata solo dopo e sta cosa della leggibilità non sta in piedi, io penso sempre alla coattata)

Onestamente non mi sembra che in questo sito con una decina di utenti fissi ed un altra dozzina a giro ci sia ALCUNA necessità di discutere di limiti etc..

Ma che è un esorcismo? sei entrato nel mio nikname.


Se me rispondessi da solo la risposta sarebbe questa:

A guardare dal numero delle persone che seguono le varie topic mi sembrano di più di 15. Forse sono 15 quelli fissi. Però contano tutti.
Comunque il discorso non è relativo all'estate, ma ad una regolazione per il futuro.
Certo comunque era meglio avvertire, prima di cancellare

Devo smetterla con questi funghi!

Chi s'è mangiato il mio post di risposta a Buzz e citato da Heinz mascherato da me APRA LA BOCCA!!!
Non me va de riscriverlo sono le 3 di notte.

Heinz prima non c'ho avuto tempo ma volevo dire: internet è un posto dove si cercano informazioni e contenuti; leggibilità, chiarezza, chiamala come ti pare, significa trovarli subito. Nel nostro sito se conti i "visto" dei topic su alcuni leggi 2000, 3500. Può anche darsi che siamo noi che ci riguardiamo quanto scriviamo 100 volte per uno, però ho un sospetto: CI STANNO OSSERVANDO!!
E se siamo solo 15 allora è perchè la gente non trova qui quello che cerca.
In ogni caso prova a contare le persone che si sono iscritte. E' passata molta gente, ma seppure non fosse cerchiamo di farla passare

09/09/07 @ 01:56:56
 
 
 

Re: Domandina...

Succedono cose strane, vi giuro che alle tre ero alla notte bianca e che nessuno ha i permessi per modificare alcunchè... Forse avete scritto un post nello stesso momento e qualche strana alchimia ha fatto il resto. Strange very strange.

Vado a nanna sennò domani arrampico da terzo. :arrspecchio:

09/09/07 @ 04:04:53
 
 
 

Re: Domandina...

gente che scrive alle 3 di notte, gente che risponde alle 5...
post che scompaiono a cui risponde uno con il nome di quello che aveva scritto il post che è scomparso...

bisogna chiamare un esorcista.

09/09/07 @ 18:19:48
 
 
 
Display posts from previous:

       
Go to page Previous  1, 2, 3, 4, 5  Next
Page 4 of 5