Posted on September 18, 2019 by
European Outdoor Film Tour 19/20
A ottobre, il più grande film festival outdoor d’Europa partirà per un nuovo viaggio: da 19 anni, l’European Outdoor Film Tour mostra film e documentari d’eccezione che parlano di viaggi e di avventure del mondo outdoor, che vi permette di vivere attraverso il grande schermo.

Durante ogni rassegna, l’E.O.F.T. offre agli appassionati dell’avventura e dell’aria aperta un motivo per sognare – storie straordinarie e protagonisti di valore eccezionale che si recano negli angoli più selvaggi del pianeta. Accanto a discipline classiche come la mountain bike, il freeride o le spedizioni alpine, il Tour si interessa anche a nuove discipline e destinazioni del mondo outdoor, lontane dai terreni conosciuti, per offrirvi attimi di suspense e sorprese inaspettate.

Quest’anno il programma prevede contrasti avvincenti e molte prime visioni. Verranno mostrati sette/dieci film per una durata complessiva di circa 120 minuti. Le serate dureranno tra le due ore e mezza e le tre ore, inclusa la moderazione e igiochi. La premiere a inviti si svolgerà il 9 ottobre a Monaco di Baviera. L'E.O.F.T. partirà poi per un tour che vedrà oltre 500 serate in 20 paesi diversi.

UNO SGUARDO AL PROGRAMMA – ECCO I PRIMI FILM:
L’E.O.F.T 19/20 vi offrirà una ricca rassegna di scenari del mondo outdoor e una breve evasione dalla quotidianità.
È il caso di Eliott Schonfeld, il volto del Tour di quest’anno: un avventuriero minimalista in giro per i terreni solitari dell’Himalaya. Decisamente più social sono invece i protagonisti di THE MOVEMENT, che corrono letteralmente att-raverso la vita – un omaggio a questo sport, un film che ci fa venire subito voglia di indossare le scarpe da running.

Vedremo anche alcuni esploratori – forse un po’ folli – che non devono fallire con i loro strumenti, piuttosto inconsueti. E chi penserebbe di andare in rollerblade in Ruanda, di giocare a golf in Mongolia o di fare freeride da un Zeppelin?
Categories