Posted on October 27, 2018 by
Inverno in Paganella
L’inverno in Paganella propone attività per tutte le esigenze,anche chi non scia può trovare tantissime forme di divertimento: dalle ciaspolate, al parapendio, all’arrampicata su ghiaccio. In Paganella sono davvero infinite le iniziative per scoprire la bellezza e la varietà del territorio!

Sci alpinismo: per i veri amanti della natura.

Lo sci alpinismo è una disciplina che permette di muoversi in montagna mediante l’utilizzo di sci opportuni e pelli di foca sia in salita che in discesa. Nella vacanza in Paganella, lo sci alpinismo consente di vivere la magia delle Dolomiti, anche d’inverno, in modo alternativo rispetto alla sciata tradizionale sulle piste battute, assaporando la tranquillità e il silenzio delle montagne, scoprendo gli angoli nascosti del territorio, allontanandosi da tutto il resto: lo sci-alpinismo è un nuovo mondo, da riscoprire ad ogni avventura.
I veri amanti dello scialpinismo e delle ciaspole, possono trovare grandi emozioni percorrendo Il tracciato TRE-TRE, che dal passo Santel arriva alla pista Selletta; un sentiero creato sulle tracce della storica pista Tre-tre inaugurata da Rolly Marchi e sulla quale gareggiò e vinse Zeno Colò!

Escursione con le ciaspole: esplorare divertendosi!

Numerose sono le escursioni organizzate con le ciaspole, delle racchette da neve che si agganciano ai piedie che permettono di camminare lungo i sentieri innevati, raggiungendo gli angoli più nascosti della Paganella, inoltrandosi nell’ambiente magico del bosco coperto di bianco!L’emozione è ancora più unica nella ciaspolata in notturna, per vivere la natura in tutto il suo splendore.
Oltre al tracciato Tre-Tre, sono davvero tantissimi i percorsi da seguire, sia di giorno che di notte, come l’amatissimo sentiero che da Andalo conduce al rifugio La Montanara: una passeggiata nella neve, tra le fitte abetaie del Parco Naturale Adamello Brenta, fino alla meravigliosa terrazza naturale nei pressi del rifugio La Montanara.
Sempre a poca distanza dal centro di Andalo, in località Laghet, è possibile prendere la cabinovia che, in pochi minuti, porta in quota, a 1330 metri, in località Prati di Gaggia. Direttamente nei pressi della stazione dell'impianto, parte il percorso "Il Pinguino”: facile e adatto a tutti, anche per chi non ha mai indossato le ciaspole!
Qui si potranno provare le racchette da neve, trovando un sentiero ottimo per un primo approccio a questa tecnica invernale.
Ad alta quota (1333), ad attendere i piccoli e grandi camminatori, la magia del biblioigloo, una biblioteca a forma di igloo con libri e laboratori per bambini, ragazzi e famiglie!
Links
Categories