Posted on August 24, 2018 by
International Mountain Summit al 10° anniversario
L’International Mountain Summit (IMS) è uno tra i più grandi eventi outdoor dedicato al mondo della montagna. Da lunedì 8 a domenica 14 ottobre 2018 Bressanone si conferma un punto di riferimento per il pubblico appassionato di montagna e non solo portando i migliori alpinisti e climber della scena internazionale per un’esplorazione a 360° della montagna. L’antico centro vescovile dell’Alto Adige con la sua montagna di casa Plose per dieci anni in occasione della manifestazione è stato e sarà nuovamente una vera e propria “capitale mondiale della montagna”, e quest’anno in qualità di Città Alpina dell’Anno, è la sede autentica ed ideale per questo Festival multiforme della Montagna.

Sotto il motto „Meet.Mountain.People.Soul“ grazie all‘unicità del programma variegato del festival i partecipanti all’International Mountain Summit potranno incontrare la Montagna, conoscerne gente e personaggi, partecipare a discussioni sulla montagna “interna” e capire come scalarla nonché affrontare l’anima della montagna con temi come la definizione degli obiettivi, l’affrontare paure e pericoli, la spiritualità, la motivazione, imparare dagli errori.

Questo mix, unito alla passione dei due fondatori per l'organizzazione del festival, rende l'IMS unico e uno dei maggiori e conosciuti festival della montagna che anno dopo anno presenta al proprio pubblico proveniente da tutto il mondo relatori ospiti di fama mondiale.

Gli incontri si svolgono nel contesto di conferenze, discussioni, dibattiti, forum, escursioni e workshop.

Il programma per il 2018 insomma è degno di nota. Il più famoso pensatore di lingua tedesca del nostro tempo, Richard David Precht, aprirà il festival lunedì 8 ottobre. Accanto a lui, la celebre fotoreporter Ulla Lohmann intraprenderà un viaggio all'altro capo del mondo. I biglietti per questa serata stanno andando a ruba. Bisogna affrettarsi per riuscire ad accaparrarsene uno. Non da meno le serate successive: martedì 9 ottobre è dedicata a due donne forti: la reporter di guerra Antonia Rados e l’artista poliedrica Simona Atzori. Seguiranno mercoledì 10 l’unico chef stellato dell’Alto Adige Norbert Niederkofler e l’imprenditore Ali Mahlodji, giovedì 11 per la IMS Sports’ Night i leggendari Christian Neureuther & Rosi Mittermaier e lo scalatore Alex Megos. Venerdì avremo l’onore e il piacere di avere tra i nostri ospiti relatori il presidente dell’Austria Alexander van der Bellen e l’alpinista Stefan Glowacz. Sabato promette alpinismo al massimo livello. Mentre Tamara Lunger racconta le sue avventure in tutto il mondo, Beat Kammerlander offre spunti sulla storia dell'arrampicata e su nuovi visionari della verticale.

Anche quest'anno i visitatori potranno gustare la cucina tipica di montagna e ascoltare musica dal vivo, oltre ad assistere a conferenze sugli sport invernali, giornate dedicate all'architettura con il super ospite l’archistar Daniel Libeskind. I migliori giovani atleti si ritrovano alla terza KIKU Sports Academy.
Links
Categories