Via dei Camini  - Baiardetta




Descrizione:
Via dei Camini

Accesso:
Vedi cartina

Prima Salita:
Christian Roccati

  • Falesia: Baiardetta
  • Difficoltà: IV
  • Altezza: 723-923 / 200 m
  • Data Apertura:
  • Bellezza:
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 44.4571º
    E 8.7755º
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 44.4580º
    E 8.7764º
  • Aggiornato: 03/05/2012
  • Letture: 35289

Non ci sono ancora foto nella galleria clicca sotto per inserirne:

 
  Aggiungi Tiro

N. Tiro Lung. Difficoltà
1 L1 25 m III/IV
Gr. Nota: Si sale prima per blocchi e poi per paretine sempre più ripide, inframezzate da tratti erbosi. Il passo in cima è leggermente atletico ma aggirabile. Questo tiro è definito Parete delle Clessidre.
(5 fix)
2 L2 25 m III/IV
Gr. Nota: Dalla sosta ci si sposta per pochi metri di raccordo e si attacca un diedro appoggiato ed estetico (Diedro del Tranviere). Si aggira uno strapiombo a SX e si continua sino alla sosta all’attacco di un diedro.
(5 fix)
3 L3 30 m IV
Gr. Nota: Si scala un bel diedro netto, ogni tanto infastidito da qualche chiazza erbosa. Si raggiunge una cengietta e si attacca un secondo diedro ammanigliato. Si attacca quindi un ultimo diedro più difficile (con passi di V se si usa esclusivamente la placca di SX). Si supera un ultimo blocco arrivando su comoda sosta. Questo è il primo tiro della “via dei Camini” vera e propria.
(8 fix)
4 L4 15 m III
Gr. Nota: Si attacca un muretto con un lastrone mobile, (che rimanga dov’è…), seguendo una serie di muretti sino alla sosta. Allungate l’ultimo rinvio per evitare attriti della corda. (In caso di necessità si sappia che continuando nel canale a SX si supera una fascia di rocce arrivando alla base del Diedro Gozzini, da cui partono dei cavi d’acciaio da usare come via di fuga).
(4 fix)

commenti

 

You must be logged in to leave comments.