North Emilian Wall  - La Pietra di Bismantova




Descrizione:
Via aperta da L.Nadali, C. Ravaschietto, A.Currò nel 2000 e classificata come la via più dura del settore.

Sezione: emilia romagnaemilia romagna

Accesso:
Vedi Cartina

Materiale:
Portare con se tutto il materiale di artificiale possibile compresi i ganci Pika grossi, tricam, cunei di legno, chiodi a U e chiodi teneri, piombi, rivet hanger. La roccia é la TENERA!! arenaria e Lorenzo specifica che per le vie n°1, 2 e 4 é necessaria una mente Disturbata.

  • Falesia: La Pietra di Bismantova
  • Difficoltà: A4+/6A
  • Altezza:
  • Data Apertura: 01/01/2000
  • Bellezza:
  • Chiodatura: L.Nadali, C.Ravaschietto, A.Currò.
  • Tipo Roccia: Tenera Arenaria
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 44.4227º
    E 10.4147º
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 44.4237º
    E 10.4157º
  • Aggiornato: 03/05/2012
  • Letture: 38265

Non ci sono ancora foto nella galleria clicca sotto per inserirne:

 
  Aggiungi Tiro

N. Tiro Nome Difficoltà
1 L1 A3+
Gr. Nota:
2 L2 A4+
Gr. Nota: Con passaggi su ganci molto difficili
3 L3 A4
Gr. Nota:
4 L4 A4+
Gr. Nota: Con passaggi su ganci molto difficili
5 L5 Albachiara 6a
Gr. Nota:

commenti

 

You must be logged in to leave comments.