Picchia sulla chigia, Romagnini  - Gallo Matese




Descrizione:
La via si sviluppa sull’evidente sperone centrale a destra del piccolo strapiombo e presenta difficoltà di V grado su uno sviluppo di circa 150 metri.

Sezione: campaniacampania

Accesso:
Arrivati a Gallo Matese dirigersi verso Vallelunga ed all’altezza della pizzeria svoltare a destra verso il vecchio mulino, parcheggiare in prossimità e prendere sentiero verso l’alto, all’uscita del boschetto a sinistra verso la base della parete (dieci minuti circa).

Prima Salita:
Francesco Sorgente, Ugo Iannitti e Cristina Siracusa

Materiale:
Due mezze corde da 60 mt, cordini, nuts ed almeno 3 friends, in sito sono state lasciate due soste in fix per le calate.

Discesa:
In doppia fino alla base o sentiero oltre la vetta verso sx (1,00 h)

  • Falesia: Gallo Matese
  • Difficoltà: V
  • Altezza: 1000-1150 / 150 m
  • Data Apertura: 05/09/09
  • Bellezza:
  • Esposizione: Sud
  • Chiodatura: Francesco Sorgente, Ugo Iannitti e Cristina Siracusa.
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 41.4650º
    E 14.2259º
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 41.4660º
    E 14.2269º
  • Nota: Relazione di: Ugo Iannitti
  • Aggiornato: 03/05/2012
  • Letture: 47325

Non ci sono ancora foto nella galleria clicca sotto per inserirne:

 
  Aggiungi Tiro

N. Tiro Lung. Difficoltà
1 L1 45 m V
Gr. Nota: Attacco nel boschetto, 20 mt di III verso alberello, convergere a sx su cengia ed attaccare la pancia sull’evidente fessura (passaggio di V) quindi su tratto di III (20 mt) dirigersi verso la prima sosta attrezzata.
2 L2 35 m V
Gr. Nota: Attacco a sinistra verso clessidra poco visibile a dx , quindi a sx su appoggiato, sul piccolo tetto delicato movimento di piedi con buone prese (passaggio di V), uscire con attenzione su tratto erboso verso destra fino alla sosta poco visibile (attenzione al nido di vespe!)
3 L3 20 m III
Gr. Nota: A dx verso albero quindi a sx verso altro albero alla base della parete per la sosta.
4 L4 15 m IV
Gr. Nota: Seguire sul pilastro l’evidente spalla appoggiata che obliqua vs sx, sosta su albero.
5 L5 25 m IV
Gr. Nota: Tiro aereo su roccia bellissima, passaggio iniziale di IV poco proteggibile, cordino in sito su piccola clessidra quindi in verticale verso l’albero per la sosta finale.
6 L6 30 m III
Gr. Nota: Uscita vs dx per facili roccette.

commenti

 

You must be logged in to leave comments.