foresto - isola felice

  QRCODE


Mappa delle vie - Google Mappa delle vie
Google
www.googe.it



La zona di Foresto caratterizzata da un bel calcare a tacche, è noto agli arrampicatori, da almeno una trentina di anni, da quando il sig. Cech aprì sulla parete est dell' Orrido una via di 120 metri che ben presto divenne famosa tanto la parete era strapiombante, " la Fessura Obliqua". Negli anni che seguirono molte vie sono state tracciate sulle pareti dell' Orrido, soprattutto ad opera del Mucchio Selvaggio, gruppo di giovani e forti alpinisti torinesi che, andando in controtendenza a quello che erano le abitudini alpinistiche del periodo, preferivano le pareti difficili e i problemi tecnici alle grandi vette. In seguito l' evoluzione della arrampicata sportiva ha portato una nuova ventata e si sono attrezzate un gran numero di vie su tutte le pareti, anche quelle minori, della zona. Oggi il comprensorio si presenta come uno dei più importanti centri d' arrampicata piemontesi con diverse falesie monotiro e pareti fino ai 200 m. di altezza.

 
Accesso: Dal paese di Bussoleno dirigersi verso Susa lungo la SS 25 dopo due Km. svoltare a dx. verso l’ abitato di Foresto, raggiunto la piazza della Chiesa parcheggiare, ed imboccare la stradina a dx. subito dopo il ponte sul rio Rocciamelone, seguirla fino al termine dell’asfalto, non proseguire sulla strada sterrata che porta dentro l’ Orrido ma individuare un sentiero lastricato in mezzo alle case, che sale con alcuni tornanti, la falesia si trova qualche centinaio di metri dopo le case a ridosso del sentiero, 15 min. dall’auto.

Non ci sono ancora foto nella galleria clicca sotto per inserirne:

 

Non ci sono ancora Video nella galleria clicca sotto per inserirne:

 
N. Nome N. Vie Grado
1 Falesia del FicoFalesia del Fico 16 4a/6c
N. Nome Lung. Difficoltà

commenti

 

Falesia Avatar
   
500
Leave a comment...