WIKI   

  pietra filosofale

  


Vista della parete - gulliver.it Vista della parete
gulliver.it
www.gulliver.it



Tutto sommato la valle Orco scarseggiava un po’ di falesie a monotiri, di sicuro per il fatto che si predilige in questi posti una bella via di parete dove vivere la propria avventura. Resta il fatto però che sopra Noasca mancava un terreno atto a soddisfare gli amanti della moulinette, nasce così nel 2004 la “pietra filosofale” un blocco di granito alto una ventina di metri adagiato su pascoli prativi idilliaci al di sopra dell’attuale “ice park”.
Da dire che già negli anni ottanta in un estate vacanziera, iniziammo io e Gianni Ribotto a chiodare con spit rock il sasso, non più di sei o sette lunghezze. In particolare chiodammo l’attuale “voldemort” con soli due spit sul passo chiave collegati da un cordino, tipo sosta a garantire i lunghi voli, un bel 7a oggi richiodato plasir dove comunque bisogna sapersi muovere. Nascono così venti monotiri su questa bella parete con addirittura tre versanti che danno la possibilità di scappare dal sole o di cercarlo. Il pratino basale è di una bellezza disarmante e ideale per farsi accompagnare dalla morosa o famiglia il tutto a 10 minuti dalle auto. Purtroppo come spesso capita in altri luoghi sono state sottratte le catene di sosta in alcuni itinerari per ben due volte. Ora la nostra passione è quella di rendere piacevole per tutti un sito di arrampicata e non sono i pochi euri che sempre di tasca nostra vengono investiti in questi progetti, ma bensì più importante è il tempo dedicato e non è piacevole ripetere un lavoro già eseguito, ma tant’è…
Ecco quindi la “Pietra Filosofale...” 1450 mt la quota con esposizione N,E,S, ma situata sul versante destro orografico e quindi praticabile non prima di fine maggio, a ottobre si avrà invece la miglior aderenza per provare le placche di difficoltà. Gli stili ci son tutti anche strapiombi violenti seppur brevi, qualche fessura di cui una classica “herry potter”.


Accesso: breve, partendo dalla casa del fondo di Ceresole che si raggiunge tramite un bivio sulla sinistra salendo ottocento metri dopo la galleria. Si parcheggia e si attraversa il ponte sull’Orco ed in cima alla salita a sinistra in discesa oltrepassare una casa vacanze, andare a destra ed in breve si è davanti al “masso”. Le vie variano da pochi metri nel lato sud a una ventina di metri sul lato nord. Tecnica la scalata di dita su tacche tipica valle Orco, alcune fessure e corti strapiombi. Da segnalare un curioso camino che “spacca in due“ la pietra e che si può salire in moulinette o con attenzione slegati (otto metri). Carino accompagnare i neofiti all’interno del camino attraverso una corda fissa sul lato sud attaccata ad un alberello, ingresso nel camino e uscita in cima alla pietra: si attraversa il camino stesso sulla sommità e si scende sul lato opposto le vie su fissa (meglio se legati).

  • Falesia: pietra filosofale
  • N. Vie: 20
  • Difficoltà: 4b/7b+
  • Altezza: 1530 mt.
  • Bellezza:
  • Esposizione: Varia
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 45.4353º
    E 7.2674º
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 45.4373º
    E 7.2649º
  • Accuratezza delle coordinate:
  • Adesso
     0 km/h
     13%
     0.1mm
     11º


    Fri
     
     18º
     61%
     0.5mm

    Sat
     
     18º
     75%
     1.6mm

    Sun
     
     18º
     74%
     1.5mm

    Mon
     
     20º
     47%
     0.2mm

    Tue
     
     20º
     64%
     0.7mm

    Previsioni Complete a:  DarkSky
  •  Curatori / Principali wikiers: lennyp: 23,
  • Biblio: http://www.oomaxster.it/
  • Links:
        Aggiungi Links dal Web
  • Aggiornato: 15/01/2015
  • Letture: 3507

Galleria Fotografica


Elenco vie aggiornato - gulliver.it Elenco vie aggiornato
gulliver.it
www.gulliver.it

 

Galleria Fotografica


Non ci sono ancora Video nella galleria clicca sotto per inserirne:

 
N. Nome N. Vie Grado
1 Lato SudLato Sud 2 4b/4c
2 Le VieLe Vie 18 5a/7b+
N. Nome Lung. Difficoltà

commenti

   
500
Leave a comment...