WIKI   

  zoia - valmalenco

  


Valmalenco - G. Notari al settore basso - Casa delle Guide della Valmalenco Valmalenco - G. Notari al settore basso
Casa delle Guide della Valmalenco
www.guidealpinevalmalenco.it



Favolosa ed estetica falesia in quota, una delle più belle della Valtellina, esposta a W/SW e ad una quota di 2100 metri circa. L'arrampicata è molto tecnica e di resistenza sulle dita, ad eccezione di qualche strapiombo più atletico, e si svolge su muri di serpentino compatto rosso e nero, tagliato da fessure, in prevalenza verticali o leggermente strapiombanti. Tutta l'area era stata scoperta e valorizzata da Massimo "Vigneron" Bruseghini, fortissimo arrampicatore locale purtroppo scomparso nel 1999 (a lui è dedicata una lapide nel settore alto) che dapprima aveva salito alcune linee fino al 7b pre-proteggendosi con friends e nuts e successivamente ha chiodato a spit e liberato tutte le vie fino all'8a+ di "Elever".
Un nuovo settore centrale è nato nel 2002 ed è stato chiodato da Gerry Miotti, Gino Notari, Matteo Maternini e Fabio Sertori. Gli stessi hanno aggiunto alcune linee nuove nel settore alto della falesia.
La falesia è consigliata ad arrampicatori già esperti dal 6c in su. Le vie sono lunghe al massimo 20 metri, portare una corda da 50 m e 8 rinvii. Chiodatura a fix 10 mm, catene con moschettone alle soste, nomi scritti alla base delle vie.

Accesso: Giunti in Valmalenco (da Milano per Lecco poi Sondrio e quindi ben segnalata la Valmalenco) seguire le indicazioni per Campo Franscia salire per la ex strada ENEL fino Campo Moro (7 km); dopo una curva, al termine della strada asfaltata, in vista del muro della seconda diga, lasciare l'auto nel grande piazzale del Ristoro Poschiavino, sotto il Rifugio Zoia.
A piedi in pochi minuti al rifugio e seguendo il sentiero per altri 5 minuti fin sotto il settore basso (sulla dx del sentiero). Proseguendo lungo il sentiero per pochi minuti si passa alla base del settore centrale mentre per il settore alto proseguire ancora finchè la traccia passa sotto gli atrapiombi e, girato l'angolo, un'evidente muro rossastro (10/15 minuti dal parcheggio).

  • Falesia: zoia - valmalenco
  • N. Vie: 68
  • Difficoltà: 5c/8b
  • Altezza: 2000 mt.
  • Bellezza:
  • Esposizione: SUD
  • Chiodatura: Massimo Bruseghini "Vigneron"
  • Tipo Roccia: GNEISS
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 46.3036º
    E 9.9326º
  •    Latitudine
    Longitudine
    N 46.3036º
    E 9.9306º
  • Accuratezza delle coordinate:
  • Adesso
     1 km/h
     28%
     0.2mm
     -1º


    Tue
     -2º
     12º
     69%
     0.9mm

    Wed
     -1º
     
     80%
     2.5mm

    Thu
     -3º
     
     78%
     2.1mm

    Fri
     -10º
     -1º
     62%
     0.6mm

    Sat
     -13º
     
     18%
     0.1mm

    Previsioni Complete a:  DarkSky
  •  Curatori / Principali wikiers: Valmalencoalpina: 49, Zilio: 28, lennyp: 20, Climb0n3: 17, assa.158: 1,
  • Biblio: Valmalenco Sport a 360° di Ivan Pegorari, ed Lyasis
    Arrampicare in Valtellina e Valchiavenna, ed Varsante SUD
  • Links:
        Aggiungi Links dal Web
  • Logistica: Numerosi Alberghi per ogni tasca in Valle, unico campeggio a Lanzada, in località Campo Franscia(6 km prima di giugnere alla falesia, nell'ultimo paese. Il campeggio è situato presso il centro sportivo Pradasc con bella parete di arrampicata. www.pradasc.com
  • Aggiornato: 15/05/2016
  • Letture: 27799

Galleria Fotografica


Settore Alto - Google Settore Alto
Google
www.google.it

 
Settore Basso - Google Settore Basso
Google
www.google.it

 

Settore Centrale - Google Settore Centrale
Google
www.google.it

 

Galleria Fotografica


Non ci sono ancora Video nella galleria clicca sotto per inserirne:

 
N. Nome N. Vie Grado
1 Settore AltoSettore Alto 20 6a+/8a+
2 Settore BassoSettore Basso 15 6a+/8b
3 Settore CentraleSettore Centrale 8 5c/7b+
4 Zoia nuova sud estZoia nuova sud est 10 6a/8a
5 Zoia bassa sud estZoia bassa sud est 7 5c/7c
6 Zoia nuova sud ovestZoia nuova sud ovest 8 6a+/7a
N. Nome Lung. Difficoltà

commenti

    BBCode Help
500
Leave a comment...