Corna Piana, Porta delle Cornacchie

  QRCODE





  • La palestra è situata in un posizione tranquilla e panoramica e ben soleggiata. Essa racchiude una quindicina di itinerari, su roccia molto bella con diversi gradi di difficoltà.
  • Accesso: Da Venezia uscita A4 Bergamo, da Milano uscita A4 Dalmine. Seguire la strada statale 470 della "Valle Brembana", direzione "Foppolo" sino a "Moio de Calvi", quindi superata la galleria deviare a destra per "Roncobello". Giunti al paese, superare il centro (chiesa) e proseguire per 1 km sempre sulla strada principale direzione "Capovalle". Appena prima di raggiungere l' Hotel "Milano", svoltare a sinistra via Papa Giovanni XXIII e proseguire in falsopiano per 300 mt fino a costeggiare un piccolo canale affiancato ad un muro con piccola fontanella. Il parcheggio si trova subito dopo a sinistra.


    Dal piccolo parcheggio imboccare la mulattiera che sale verso sinistra (cartello falesia di roccia) sino ad incontrare un incrocio con lampione; procedere diritto fino a raggiungere una cappelletta. Appena prima della stessa, sulla destra seguire il sentiero in leggera discesa (con indicazione) che porta ad un campetto aperto nel bosco. Attraversato lo stesso per tutta la lunghezza, si rientra nel bosco fino a raggiungere un bivio. Prendendo il sentiero a destra in salita si arriva al Settore C "Pagliaccetti" mentre proseguendo diritto in piano per 150 mt e deviando a destra in salita si raggiungono il Settore A "Omonimi" e il Settore B "Totem". I tre settori sono collegati tra di loro tramite sentiero. Tutto il percorso è indicato con segnavia di colore giallo. I tre settori sono raggiungibili in circa 20 minuti dal parcheggio indicato.
  • Falesia: Corna Piana, Porta delle Cornacchie
  • N. Vie: 82
  • Difficoltà: 5a/7c+
  • Altezza: 1150 mt.
  • Bellezza:
  • Esposizione: Sud - Sud Est
  • Chiodatura: Corna Piana: la chiodatura è stata effettuata da Claudio Milesi e Alessandro Gervasoni nel 1999 (settore A - C) nel 2005 (settore B). '
    '
    Porta delle Cornacchie: chiodatura effettuata da Bruno Tassi "Camos" per il settore strapiombi, da Mauro Scanzi, Claudio Milesi ed Alessandro Gervasoni i restanti settori
    ''
    Per la Falesia di "Porta delle Cornacchie" settori D,E,F,G,H portare una corda da 70mt. ''
    Chiodatura: buona a fix, qualche spit
  • Tipo Roccia: Verrucano lombardo
  • Latitudine/Longitudine
    N 45.9551º/E 9.7572º
  • Latitudine/Longitudine
    N 45.9561º/E 9.7581º
  • Accuratezza delle coordinate:
  •  Curatori / Principali wikiers: mattiaguaragna: 3, dsalva81: 1,
  • Aggiornato: 26/04/2017
  • Letture: 32721

Non ci sono ancora foto nella galleria clicca sotto per inserirne:

 


Hai scelto di non utilizzare cookie di 'Marketing' quindi questo contenuto non può essere visualizzato. Cambia Cookie Policy

Settori (Vie)

N. Nome Vie Grado
1 (A) Omonimi(A) Omonimi 5 5a/6c
2 (B) Totem(B) Totem 6 5a/6c
3 (C) Pagliaccetti(C) Pagliaccetti 6 5c/6c
4 (D) Strapiombi(D) Strapiombi 10 6a/7c+
5 (E) Camino(E) Camino 8 6a+/7b+
6 (F) 7 Viti ed una Placca(F) 7 Viti ed una Placca 12 5a/7a+
7 (G) Grottino Nascosto(G) Grottino Nascosto 7 5b/6a+
8 (H) Placca Borchiata(H) Placca Borchiata 28 5b/7b+
N. Nome Lung. Difficoltà

commenti

 

You must be logged in to leave comments.