Val Lomasone - Dasindo

  QRCODE





  • Nelle Giudicarie Esteriori (Trentino Occidentale), vicino alle ormai note TERME DI COMANO famose per la cura della pelle, c'è una piccola valle molto interessante per diversi aspetti; geomorfologico, botanico e faunistico soprattutto. Vi si può trovare tra l'altro una zona umida di tutela ambientale chiamata Biotopo, molto interessante perchè è dimora di alcune tra le specie rare di piante ed insetti.
    ''
    E' la VAL LOMASONE o Lomasona così chiamata dagli abitanti del luogo. Racchiusa tra le pareti strapiombanti del Monte Misone e del Monte Casale, segna al suo punto più estremo il passo San PIETRO da cui si può arrivare nella conca del lago di Garda. E proprio sulla parete Ovest del Monte Casale, in una zona isolata ma che offre un bellissimo panorama su tutta la valle, è situata la PALESTRA DI ROCCIA della VAL LOMASONE. Essa e contrapposta geograficamente alle più famose Palestre del Basso Sarca della zona di Pietramurata, Dro e Arco che sono situate sulla parete est della stessa montagna.
    ''
    La Palestra di Roccia della Val Lomasone nasce nel '94 per iniziativa di alcuni arrampicatori della zona, riunitisi nel 'GRUPPO ROCCIATORI DEL LOMASO'. All'inizio con un duro lavoro di disgaggio e stabilizzazione del terreno sottostante, poi con l'apertura e la chiodatura delle vie che pian piano hanno dato vita alla palestra.
    ''
    Oggi queste vie sono 56, tutte chiodate ad espansione con spit , catene di sosta e segnalazione del nome della via alla base. Le difficoltà vanno da un 5° all' 8° grado, con qualche via ancora da 'aprire' viste le difficoltà superiori all'8° grado; alcune sono di due tiri e raggiungono i 60 metri circa di altezza. La parete ha uno sviluppo di circa 200 metri ed è divisa in tre settori, facilmente rilevabili dalla segnaletica e dalla cartina. Cartina dettagliata che si può trovare alla bacheca presente sul sentiero di accesso ed aggiornata continuamente dal Gruppo Rocciatori.
  • Accesso: Da Trento e Riva fino a Ponte Arche- Terme di Comano per poi salire verso il passo del Ballino fino a Dasindo. Da qui si prende per la Val Lomasone fino al bivio della Piscicoltura, poi si prosegue fino al parcheggio facilmente individuabile sulla strada dopo aver passato la Malga ed alzando lo sguardo sulla sinistra già si intravvede la parete di roccia. Dal Parcheggio per un comodo sentiero, sulla sinistra della strada, in 15 minuti si arriva alla base della parete di roccia.
  • Falesia: Val Lomasone - Dasindo
  • N. Vie: 128
  • Difficoltà: 2a/8a+
  • Altezza: 700 mt.
  • Bellezza:
  • Esposizione: Ovest
  • Chiodatura: Gruppo Rocciatori di Lomaso
  • Tipo Roccia: La palestra in questi anni è stata meta di molti arrampicatori italiani e stranieri ed ha destato un'ottima impressione sia per la qualità della roccia che per la sua morfologia molto particolare e naturalmente anche per la buona chiodatura.
  • Latitudine/Longitudine
    N 46.0110º/E 10.8640º
  • Latitudine/Longitudine
    N 46.0120º/E 10.8650º
  • Accuratezza delle coordinate:
  •  Curatori / Principali wikiers: emaborsa: 195, up96: 1,
  • Logistica: Description of the crag in German: Stadler-Markus
  • Aggiornato: 29/03/2016
  • Letture: 57803

Non ci sono ancora foto nella galleria clicca sotto per inserirne:

 


Hai scelto di non utilizzare cookie di 'Marketing' quindi questo contenuto non può essere visualizzato. Cambia Cookie Policy

Settori (Vie)

N. Nome Vie Grado
1 Primo SettorePrimo Settore 12 5b/7b+
2 Secondo SettoreSecondo Settore 31 5a/8a
3 Terzo SettoreTerzo Settore 28 5c/8a+
4 Quarto SettoreQuarto Settore 30 2a/6c+
5 Quinto SettoreQuinto Settore 27 5b/7b+
N. Nome Lung. Difficoltà
1 Diedro Lomasone 120 m. 4c/6b+
2 Via Carfes 110 m. 5a/7b
3 Via Supersayan 140 m. 6c+/7b+

commenti

 

You must be logged in to leave comments.