corna rossa & corna margina

  QRCODE


FALESIA  - FOTO FALESIA
FOTO
www.valseriana.eu





  • Arrampicata:
    prevalentemente tecnica di movimento nella placca centrale, le vie terminano con strapiombo atletico

  • Accesso: Accesso per arrampicare in Corna Rossa e Corna Margina:

    Seguire la statale della ValSeriana per il Passo della Presolana fino a Bratto frazione di Castione della Presolana. Al semaforo in paese proseguire verso il Passo per poi svoltare nella prima strada a sinistra (via Cadorna) in prossimità dell’Hotel Milano. Imboccare per via Toti fino a Via Coste dove si lascia l’auto in un parcheggio. A piedi tornare indietro tenendo la destra per 50 metri ed imboccare la prima strada a destra che sale ripida verso l’inizio del sentiero. Seguire il sentiero che parte tra gli abeti che poi, in piano, devia a sinistra.proseguire per pochi metri e successivamente imboccare una traccia che sale nel bosco a destra verso la falesia. Dei bolli color verde fosforescente guidano alla prima falesia, la Corna Margina, piccolo gioiellino di calcare con una ventina di tiri tutti meritevoli. Proseguendo a sinistra per il sentiero in 5 minuti si giunge alla Corna Rossa di Bratto. In tutto 20 minuti.
  • Falesia: corna rossa & corna margina
  • N. Vie: 0
  • Altezza: 730 mt.
  • Bellezza:
  • Esposizione: SUD.
    Periodo Ideale: tutto l’anno, ad eccezione delle giornate calde estive.
  • Chiodatura: TOP
  • Tipo Roccia: Calcare molto compatto con prevalenza di tacche
  • Latitudine/Longitudine
    N 45.9294º/E 10.0513º
  • Latitudine/Longitudine
    N 45.9219º/E 10.0522º
  • Accuratezza delle coordinate:
  •  Curatori / Principali wikiers: PANINO: 4, Climb0n3: 2,
  • Aggiornato: 30/04/2017
  • Letture: 725

Galleria Fotografica


FALESIA 2 - PATRICK FALESIA 2
PATRICK
www.valseriana.eu

 
FALESIA 3 - PATRICK FALESIA 3
PATRICK
www.valseriana.eu

 

Non ci sono ancora Video nella galleria clicca sotto per inserirne:

 

Settori (Vie)

N. Nome Vie Grado
N. Nome Lung. Difficoltà

commenti

 

Falesia Avatar
   
500
Leave a comment...