Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlonga

Vie Lunghe

Forum dedicato alle discussioni sulle vie di più tiri o multi-pitch. Con commenti, foto, recensioni, relazioni, ecc.



       

Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlonga

Mercoledì 06/02/08 alle ore 21.00 da Peak Book c'è la Presentazione della Guida "Gaeta Circeo Leano e Sperlonga - Vie lunghe classiche e sportive"


PER RAGGIUNGERE Peakbook

DESCRIZIONE
di Fabrizio Antonioli, Riccardo Innocenti, Luigi Filocamo Edizioni Versante Sud Interverrà oltre agli autori Gianni Battimelli, alpinista entusiasta, scrittore per gioco e inventore di Hellzapoppin Nel corso della serata saranno presentate immagini e un filmato dal titolo: La Montagna Spaccata: 53 anni ben portati La più alta concentrazione di itinerari alpinistici (vie a più tiri) del Lazio si trova nell’area compresa tra Gaeta e Circeo: in 18 chilometri di costa sono praticabili a tutt’oggi 192 vie a più tiri per un ammontare di quasi 20000 metri di arrampicata. Questa è una guida “sentita e vissuta”, dedicata a tutti coloro che amano andare oltre il monotiro ma è anche un invito ad alzare gli occhi dalla solita moulinette e scoprire vie lunghe ed emozioni diverse. Uno sforzo particolare è stato dedicato alla “restaurazione storica” di alcuni itinerari che nel corso del tempo erano stati letteralmente cancellati. Sono state inserite tutte le vie che presentano uno sviluppo di almeno due tiri, riportando tutti gli itinerari lunghi che storicamente si sono succeduti su queste pareti in modo da tracciare un affresco il più completo possibile e lasciare una traccia (si spera...) indelebile.
06/02/08 @ 11:43:35
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlon

'mmazza che descrizione lunga, io mi sono perso al secondo tiro...
ma nn c'è scritta la cosa fondamentale: se beve?

io a scanso equivoci mi porto il gri-gri che notoriamente è lo strumento migliore per fare sicura sulle vie lunghe!
06/02/08 @ 16:21:07
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlon

a......b ha scritto:
'mmazza che descrizione lunga, io mi sono perso al secondo tiro...
ma nn c'è scritta la cosa fondamentale: se beve?

io a scanso equivoci mi porto il gri-gri che notoriamente è lo strumento migliore per fare sicura sulle vie lunghe!

ziiiiitttooooooooooooooo!!!
non rivelare le nostre tecniche innovative! i reazionari ci ascoltano!
06/02/08 @ 16:24:39
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlon

allora rettifico:

il bauso con il doppio grillo ci va in corsia preferenziale sulla tiburtina

...chiamatemi "l'enigmista"


(o un bravo psichiatra)
06/02/08 @ 17:45:46
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlon

Finalmente anche io sono venuto in possesso di questo libro - Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlonga -, non solo io, anche un tedesco - con una copia nuova fiammante - che arrampicava sulle vie di Ferrante dietro la Torre Elena a Leano. Chissa dove l'avrà comprata .... in Germania?
Beh che dire - S T U P E N D O - ..... a parte che per averne una copia ho aspettato da fine Luglio, (Agosto non ti conosco) Settembre l'abbiamo ordinato, Ottobre è arrivato etc. etc. Possibile che i nostri commercianti di articoli da montagna, hanno di tutto e di più e non hanno questo libro?

Quindi, chi è interessato a tale acquisto, 24,90 Euri, trova ancora 2 copie da Sport-Services a San Giovanni - decisamente soldi spesi molto bene.

E io pensavo che si "scalasse" (con chiodi e martello) solo al Gran Sasso e da qualche altra parte.
Complimente agli autori.
26/10/11 @ 08:50:30
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlon

Ruggiero ha scritto:
Finalmente anche io sono venuto in possesso di questo libro - Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlonga -, non solo io, anche un tedesco - con una copia nuova fiammante - che arrampicava sulle vie di Ferrante dietro la Torre Elena a Leano. Chissa dove l'avrà comprata .... in Germania?
Beh che dire - S T U P E N D O - ..... a parte che per averne una copia ho aspettato da fine Luglio, (Agosto non ti conosco) Settembre l'abbiamo ordinato, Ottobre è arrivato etc. etc. Possibile che i nostri commercianti di articoli da montagna, hanno di tutto e di più e non hanno questo libro?

Quindi, chi è interessato a tale acquisto, 24,90 Euri, trova ancora 2 copie da Sport-Services a San Giovanni - decisamente soldi spesi molto bene.

E io pensavo che si "scalasse" (con chiodi e martello) solo al Gran Sasso e da qualche altra parte.
Complimente agli autori.

Peccato che dopo quella guida siano state aperte un bel mucchio di vie in zona sperlonga

comunque, fra un po' uscirà la nuova guida di sperlonga, monotiri e vie lunghe...
26/10/11 @ 13:14:18
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlon

Di vie ne sono state certamente aperte altre nuove, e altre abbandonate a loro stesse con protezioni fatiscenti (leggi arruzzinite) e massi non più stabili (leggi "stiamo aspettando il climber della domenica"). Un po' ovunque.
Per esempio a Sperlonga, la Fascia Superiore o le Mura di Amacord, molte vie non sono più praticabili.
Poi come io ho notato, a Sperlonga c'è sempre meno gente che arrampica, ad esclusione dei periodi dei corsi che frequentano solo i soliti 2 settori, il che è a mio parere è un po triste. Perlomeno per chi ha imparato ad arrampicare lì.
La manutenzione è affidata ai soliti noti - dei santi a mio giudizio - che sacrificano il loro tempo per la rispittatura e la manutenzione delle vecchie vie.

Quindi, a mio giudizio, per Sperlonga, Monte Moneta, Leano e Circeo, si dovrebbe riattivare seriamente il bussolotto per le monetine, piazzare un libro delle ascensioni da Guido e invitare i climber all'utilizzo delle forbici da poto per riaprire i sentieri d'accesso. Tre cose facili facili,... forse.
27/10/11 @ 09:35:08
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlonga

Il bussolotto per la raccolta fondi non c'è più da quando bruno ha ristrutturato il locale.
Le chiodature e le manutenzioni sono pertanto finanziate esclusivamente dal portafoglio di chi se ne fa carico (oltre alle ore di lavoro).

In qualche caso (non parlo di sperlonga) dei negozi di attrezzatura da montagna sponsorizzano, regalando il materiale (fix e piastrine) ma l'opera dei volontari che chiodano, disgaggiano, puliscono, resta sempre regalata.

In altri casi sono delle scuole Cai, a prendersi la briga di fare il lavoro e comprare il materiale.

Tutto ciò può essere increscioso, in molte situazioni. Però è il prezzo che si paga perché questa attività resti libera e non preda di forme di business.
28/10/11 @ 13:52:18
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlon

"Tutto ciò può essere increscioso, in molte situazioni. Però è il prezzo che si paga perché questa attività resti libera e non preda di forme di business."

Buzz, sottoscrivo il senso finale del tuo commento, aggiungendo che chiunque ha la facoltà di aprire vie ovunque e come vuole. Aggiungo anche che gli spittatori o gli alpinisti locali, debbono avere il buon gusto di non lamentarsi, o dare commenti negativi frutto spesso di invidia nei confronti di chi apre vie lontano da casa. La montagna è di tutti, e a tutti deve essere accessibile, siempre.

Questo per riagganciarmi sul fatto che ultimamente, alcuni comuni sovvenzionano la spittatura, ovviamente solo ai paesani, gli altri, "i forestieri", se proprio ci tengono, di tasca loro.....naturalmente deve essere tutto inox....
04/11/11 @ 16:50:08
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlon

Buzz ha scritto:
comunque, fra un po' uscirà la nuova guida di sperlonga, monotiri e vie lunghe...

novità su questa guida? quando sarà uscita pensi che si potrà acquistare dal mozzarellaro?
15/12/11 @ 14:56:18
 
 

Re: Stasera presentazione Guida Gaeta Circeo Leano e Sperlonga

suppongo di sì, ma credo manchi ancora qualche mese
16/12/11 @ 10:00:07
 
 
Mostra prima i messaggi di:

       
Pagina 1 di 1