Responsabilità chiodatura falesia

Falesie - Crags

Sezione tutta dedicata a commenti, racconti, domande, informazioni sulle Falesie sparse in Italia e nel mondo.



       

Responsabilità chiodatura falesia

ciao a tutti sono nuovo del forum e molto inesperto, scrivo per sapere se ualcuno di voi sa dirmi come funzione dal punto di vista "formale" la spittatura di una falesia, tipo a chi bisogna chiedere il permesso autorizzazioni e che tipo di responsabilità si creano. Inoltre chiedo se tra voi c'è chi ha costituito delle "associazioni" per uesto genere di cose e come ha fatto a costituirle
+
Grazie

21/07/10 @ 08:38:05
 
 
  

Re: Responsabilità chiodatura falesia

t'hanno fottuto la q dalla tastiera?? 😯

21/07/10 @ 12:14:30
 
 
  

Re: Responsabilità chiodatura falesia

Ciao , la chiodatura di una via ha delle regole , per ora , diciamo di "buon senso" sia per quanto riguarda il posizionamento degli ancoraggi sia per la scelta del luogo. Queste (ancoraggi , distanze ecc ) sono state ben definite sul web ma non esiste niente di ufficiale e , importante , niente che definisca le resposabilità . Colui che arrampica un itinerario lo fa a suo rischio e pericolo è al buon senso del chiodatore fare un lavoro sicuro. La scelta dei luoghi presume autorizzazione dei proprietari che siano enti o privati

21/07/10 @ 19:41:35
 
 
  

Re: Responsabilità chiodatura falesia

Ciao, ma vuoi chiodare te o vuoi sapere chi denunciare perché ti sei rotto in parete?

Comunque OKKIO !!! Spittare non è un gioco e anche se non ci sono regolamentazioni considera che magari qualcuno potrebbe ritenere valide le protezioni a prescindere da come siano montate, ovvero a vista sembrano ok ma volerebbero via anche solo soffiandoci sopra ...

See you ... i hope

22/07/10 @ 10:21:36
 
 
  

Re: Responsabilità chiodatura falesia

Mr.Orange ha scritto:
t'hanno fottuto la q dalla tastiera?? 😯
qualche cosa di serio la dici ogni tanto? 😃 😃 😃

29/07/10 @ 09:25:07
 
 
  
Mostra prima i messaggi di:

       
Pagina 1 di 1