Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

ZetaClimb

Forum dedicato alla ZetaClimb, la palestra e la comunità che ci ha visto crescere


Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
       

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

a me m'ha fregato amalattia ... mannaggia... sennò a questora ...
06/04/07 @ 11:25:10
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
butterfly ha scritto:
Buzz ha scritto:

ieri so caduto su
Ma in genere non si cade giù? 🙄
Buzz ha scritto:

a proposito!!

lancio una petizione per la sostituzione del viscido pomello capuozzo! 🤐

😈 😈 😈 😈 😈 😈

Maddai...mica è poi tanto viscido il pomello. Ti vengo incontro però: sostituiamo il pomello (che a te da tanto fastidio) se si rende possibile utilizzare lo spigolo del volume blu all'altezza della presa 16S e 16S bis.
Scampio equo, no? 🙄

facciamo così.
aspettiamo che scade la papera attuale.

apportiamo le modifiche suddette (e anche altre, poi le studiamo in un comitato ristrettissimo lepidotteri-gibboni)

lo facciamo rigradare (minimo verranno fuori 3 punti)

che dici?

😁

seee, vabbè, e che giocamo a ruzzica?

il famigerato e levigatissimo pomello capuozzo c'è per tutti, non si può bypassare, è la pietra di paragone tra un "traversista geckiano" e un "gibbone stritolaronchie".
Non a caso solo i gibboni la reputano infida, trovano in esso un baluardo insormontabile perchè non possono affondarvi il braccio fino al gomito e restano impietriti alla visione della presa successiva che, come un miraggio, non riusciranno mai a raggiungere e li respingerà al punto di partenza 😉

rassegnatevi, perchè sono in cantiere altri 3 (dico tre) traversi che lo includono....., e sarà sempre più levigato.... 😁
06/04/07 @ 23:12:43
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

butterfly ha scritto:
Buzz ha scritto:
minchia che sfiga... non sono riuscito ad accoppiare sull'ultima presa... sul primo tentativo della giornata.

così gli altri hanno capito che il passaggio non andava sottovalutato, lo hanno studiato e zac... dopo qualche tentativo se lo sono portato a casa.

poi è arrivato il corso e non ho potuto più provare.

...

vabbè, ma l'albero del gibbone non mi sfugge. 😁

Povero Buzzz....così piccolo e indifeso....tutto è contro di lui!


disfattista, che fai, simpatizzi col nemico?

nessuna pietà, non possiamo permetterci di fare prigionieri! 😈
06/04/07 @ 23:16:44
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

butterfly ha scritto:
Buzz ha scritto:
butterfly ha scritto:
Buzz ha scritto:

ieri so caduto su
Ma in genere non si cade giù? 🙄
Buzz ha scritto:

a proposito!!

lancio una petizione per la sostituzione del viscido pomello capuozzo! 🤐

😈 😈 😈 😈 😈 😈

Maddai...mica è poi tanto viscido il pomello. Ti vengo incontro però: sostituiamo il pomello (che a te da tanto fastidio) se si rende possibile utilizzare lo spigolo del volume blu all'altezza della presa 16S e 16S bis.
Scampio equo, no? 🙄

facciamo così.
aspettiamo che scade la papera attuale.

apportiamo le modifiche suddette (e anche altre, poi le studiamo in un comitato ristrettissimo lepidotteri-gibboni)

lo facciamo rigradare (minimo verranno fuori 3 punti)

che dici?

😁
....mhmmm.....
Chi mi assicura che non sia solo un tranello? 🙄

te lo asicura lui 😉

...è ovvio che si tratta di un subdolo tranello 😉
06/04/07 @ 23:19:30
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
GherardRosenthal ha scritto:
Buzz ha scritto:
ultima presa di un bastardo traverso dato F+ 😯 🙄 nella sala boulder

Qual'è?


non so... non mi ricordo niente ...
non mi ricordo il nome, mi pare lo abbia fatto alvise mercoledi.

inizia con S1 D1 poi D2 S3 D4 S5 D6... 🙄
a S7 c'è il primo incrocio bastardo, da risolvere con lolotte
D8 è buona ma stai messo male con i piedi per andare a prendere
S9 che è la manigliona (io aggancio il tallone sinistro e ok)
indi si va alla vaschetta sopra il volume con
D10-S11

a D12 è quel piattone verde

su S13 ci si abbassa, si prende D14 dietro l'angolo
S15 ancora sotto e si accoppia su D16-S17 TOP

una serie di movimenti non banali alla fine dato che sei stanco...

😁

ma non sono sicuro, in effetti non me lo ricordo 😁

E' "Il traverso dei Fracichi", di chiara impronta Alvisiana 😃

non è roba per gibboni 😃
06/04/07 @ 23:23:19
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

danser ha scritto:
E' "Il traverso dei Fracichi", di chiara impronta Alvisiana 😃

Complimenti, sei mejo de michele, il famoso intenditore di traversi...

👍
07/04/07 @ 03:04:14
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

ma non si può bannare zamper?
07/04/07 @ 08:18:35
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
ma non si può bannare zamper?

Dov'è che si firma?
07/04/07 @ 09:40:28
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

GherardRosenthal ha scritto:
danser ha scritto:
E' "Il traverso dei Fracichi", di chiara impronta Alvisiana 😃

Complimenti, sei mejo de michele, il famoso intenditore di traversi...

👍

modestamente.... 😉
07/04/07 @ 14:21:37
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
ma non si può bannare zamper?

NONE!!!!
07/04/07 @ 14:46:08
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

GherardRosenthal ha scritto:
Buzz ha scritto:
ma non si può bannare zamper?

Dov'è che si firma?

sulla schiena di Burz, usando un punteruolo 😃
07/04/07 @ 14:47:53
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

danser ha scritto:
GherardRosenthal ha scritto:
danser ha scritto:
E' "Il traverso dei Fracichi", di chiara impronta Alvisiana 😃

Complimenti, sei mejo de michele, il famoso intenditore di traversi...

👍

modestamente.... 😉

Eh si...c'hai prorio indovinato... 🐄
07/04/07 @ 14:50:16
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
L'albero del gibbone è una realtà.

A sorpresa 😈 sono andato in palestra anche ieri, trovandoci, a sorpresa 🙄 , tutti quelli che avevano detto che loro no... non sarebbero andati... eccetera eccetera... 😈

(Zamper no: lui si sa che dorme nell'antro dei gibboni)

Ho trovato il vicepresidente Swarma e insieme abbiamo apportato significative varianti all'opera in corso che alla fine era meglio se si fosse chiamata "la ruota del gibbone" visto che torna sulla presa di partenza.
😁

Allora,
vi rovino con gioia il piacere dell'avvista descrivendovi minuziosamente il traverso, che è stato classificato D (nonostante sia tracciato verde) da 5 puntazzi.

Come dicevo ieri si parte con movimento tecnico che fa dire, ai più: "aah ma questo mica è da gibboni..."

si certo, si può fare anche tecnicamente, ma è disapprovato.
🤐
Un vero gibbone farà un lancetto e si allungherà turnicandosi verso sinistra all'indietro.
Repente quindi si accoppia su ronchione e si agguanta, con degno ondeggiamento, un non meglio identificabile pisellotto lontano.

Ci si accoppia con la colonna (non indugiare oltre 5 secondi, perchè sarà considerato rapporto promiscuo pertanto occorre munirsi di idonei dispositivi di protezione individuale (DPI) ) Sfruttando l'accoppiaggio di ginocchio ci si sporge a prendere un conchiglione a due mani.

Qui il gibbone darà sfogo alla sua natura mollando gioiosamente i piedi e sgambettando nell'aria fino a conquistare un appoggio sull'altra parete.

E' gradita e incoraggiata, in questo punto, l'emissione di grugniti di soddisfazione.

A quel punto si prende un pomello rosso con la destra, ci si abbassa su una buona presa con la sinistra e, in sequenza, si cambia tre volte presa con la destra, sempre sfruttando il punto morto (dead point).

(si riporta il commento al passaggio dell'unico ripetitore omologato: "ma che ve fate de coca??" .... non è necessario ripetere questo commento ma è comprensibile e giustificabile l'emissione di suoni tipo: "machecazz" "porcazz" "ancordestr" )


Si lolotta turnicandosi su se stessi una cifra (lolotte inutile, giusto per far vedere che un gibbone se vuole può... ) e si prende, con la sinistra, una buona presa sulla sinistra del volume.

Smontata l'inutile ma coreografica lolotte, ci si allunga, rigorosamente frontali, all'appiglio denominato "l'abbeveratoio del gibbone" infilandoci la mano destra fino al polso, si sale con soddisfazione e si agguanta con la sinistra l'anca di bue muschiato che fa bella mostra di se lassù in alto.

Al vostro primo impatto con l'anca di bue muschiato la interrogherete palpandola con voluttà, sperando che essa vi sveli il segreto di un buon acchiappo.

Così non sarà e vi dovrete accontentare di pinzarla, bestemmiando nell'intimo il vostro santo preferito.

A quel punto ci sono due diverse correnti di pensiero sul come agguantare di destro il pene di mammuth (grazie snella che ci ha fornito questo bell'esemplare di pene fossile di mammuth dalla sua collezione privata) alle vostre spalle:

a) salire molto con i piedi (sul volume) e agguantare.
- aspetto positivo: si acchiappa alla grande il pene di mammuth (detto così da adito a inquietanti interrogativi però)
- aspetto negativo: se lo si manca, vista la spinta con i piedi in contrapposizione, si finisce a piantarsi di testa nella parete alle spalle.


Il vicepresidente Swarma sacrificandosi per noi tutti ha rischiato di finire i suoi giorni con la testa che spuntava vicino all'attrezzo per le trazioni, sul balconcino, a mò di alce in trofeo.
Che non sarebbe nemmeno bello a vedersi. A lungo andare.


b) salire poco con i piedi e agguantare.
- aspetto positivo: non si rischia l'impianto a capofitto
- aspetto negativo: si liscia molto più facilmente la presa e si finisce, come il vostro presidente memedesimo, pesantemente sul materasso di schiena.

Ma poniamo l'ipotesi che lo abbiate agguantato!

A quel punto dovete sicuramente salire con i piedi e attorcigliarvi sul vostro asse (se ne avete uno) e grugnire.

Acchiappare in qualche modo le corna smussate e buttare i piedi dall'altra parte. Acchiappare la tacca di partenza, aiutarvi sullo spigolo, scendere e tornare al pomello iniziale.

Se farete tutto ciò in continuità e qualcuno vi avrà visto vi beccherete 5 punti, per questa vostra performance.


Alè gibboni!!!

😁

apertura: buzz, dexter, swarma
prima libera: michelangelo
prima ripetizione: bruno

chi l'ha chiuso poi?
30/11/11 @ 21:27:11
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
Buzz ha scritto:
L'albero del gibbone è una realtà.

A sorpresa 😈 sono andato in palestra anche ieri, trovandoci, a sorpresa 🙄 , tutti quelli che avevano detto che loro no... non sarebbero andati... eccetera eccetera... 😈

(Zamper no: lui si sa che dorme nell'antro dei gibboni)

Ho trovato il vicepresidente Swarma e insieme abbiamo apportato significative varianti all'opera in corso che alla fine era meglio se si fosse chiamata "la ruota del gibbone" visto che torna sulla presa di partenza.
😁

Allora,
vi rovino con gioia il piacere dell'avvista descrivendovi minuziosamente il traverso, che è stato classificato D (nonostante sia tracciato verde) da 5 puntazzi.

Come dicevo ieri si parte con movimento tecnico che fa dire, ai più: "aah ma questo mica è da gibboni..."

si certo, si può fare anche tecnicamente, ma è disapprovato.
🤐
Un vero gibbone farà un lancetto e si allungherà turnicandosi verso sinistra all'indietro.
Repente quindi si accoppia su ronchione e si agguanta, con degno ondeggiamento, un non meglio identificabile pisellotto lontano.

Ci si accoppia con la colonna (non indugiare oltre 5 secondi, perchè sarà considerato rapporto promiscuo pertanto occorre munirsi di idonei dispositivi di protezione individuale (DPI) ) Sfruttando l'accoppiaggio di ginocchio ci si sporge a prendere un conchiglione a due mani.

Qui il gibbone darà sfogo alla sua natura mollando gioiosamente i piedi e sgambettando nell'aria fino a conquistare un appoggio sull'altra parete.

E' gradita e incoraggiata, in questo punto, l'emissione di grugniti di soddisfazione.

A quel punto si prende un pomello rosso con la destra, ci si abbassa su una buona presa con la sinistra e, in sequenza, si cambia tre volte presa con la destra, sempre sfruttando il punto morto (dead point).

(si riporta il commento al passaggio dell'unico ripetitore omologato: "ma che ve fate de coca??" .... non è necessario ripetere questo commento ma è comprensibile e giustificabile l'emissione di suoni tipo: "machecazz" "porcazz" "ancordestr" )


Si lolotta turnicandosi su se stessi una cifra (lolotte inutile, giusto per far vedere che un gibbone se vuole può... ) e si prende, con la sinistra, una buona presa sulla sinistra del volume.

Smontata l'inutile ma coreografica lolotte, ci si allunga, rigorosamente frontali, all'appiglio denominato "l'abbeveratoio del gibbone" infilandoci la mano destra fino al polso, si sale con soddisfazione e si agguanta con la sinistra l'anca di bue muschiato che fa bella mostra di se lassù in alto.

Al vostro primo impatto con l'anca di bue muschiato la interrogherete palpandola con voluttà, sperando che essa vi sveli il segreto di un buon acchiappo.

Così non sarà e vi dovrete accontentare di pinzarla, bestemmiando nell'intimo il vostro santo preferito.

A quel punto ci sono due diverse correnti di pensiero sul come agguantare di destro il pene di mammuth (grazie snella che ci ha fornito questo bell'esemplare di pene fossile di mammuth dalla sua collezione privata) alle vostre spalle:

a) salire molto con i piedi (sul volume) e agguantare.
- aspetto positivo: si acchiappa alla grande il pene di mammuth (detto così da adito a inquietanti interrogativi però)
- aspetto negativo: se lo si manca, vista la spinta con i piedi in contrapposizione, si finisce a piantarsi di testa nella parete alle spalle.


Il vicepresidente Swarma sacrificandosi per noi tutti ha rischiato di finire i suoi giorni con la testa che spuntava vicino all'attrezzo per le trazioni, sul balconcino, a mò di alce in trofeo.
Che non sarebbe nemmeno bello a vedersi. A lungo andare.


b) salire poco con i piedi e agguantare.
- aspetto positivo: non si rischia l'impianto a capofitto
- aspetto negativo: si liscia molto più facilmente la presa e si finisce, come il vostro presidente memedesimo, pesantemente sul materasso di schiena.

Ma poniamo l'ipotesi che lo abbiate agguantato!

A quel punto dovete sicuramente salire con i piedi e attorcigliarvi sul vostro asse (se ne avete uno) e grugnire.

Acchiappare in qualche modo le corna smussate e buttare i piedi dall'altra parte. Acchiappare la tacca di partenza, aiutarvi sullo spigolo, scendere e tornare al pomello iniziale.

Se farete tutto ciò in continuità e qualcuno vi avrà visto vi beccherete 5 punti, per questa vostra performance.


Alè gibboni!!!

😁

apertura: buzz, dexter, swarma
prima libera: michelangelo
prima ripetizione: bruno

chi l'ha chiuso poi?

I pompieri, prima di abbattere l'edificio... 🐄
30/11/11 @ 21:40:11
 
 
Mostra prima i messaggi di:

       
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4
Pagina 4 di 4