Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

ZetaClimb

Forum dedicato alla ZetaClimb, la palestra e la comunità che ci ha visto crescere


Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
       

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

lupus ha scritto:
Buzz ha scritto:
Unico autorizzato a continuarlo è swarma.
no problem....

tu non è che non sei autorizzato... non sei in grado 😈 :mrgreen:
03/04/07 @ 09:16:30
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
lupus ha scritto:
Buzz ha scritto:
Unico autorizzato a continuarlo è swarma.
no problem....

tu non è che non sei autorizzato... non sei in grado 😈 :mrgreen:
Quante storie!
03/04/07 @ 09:18:39
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

butterfly ha scritto:
Buzz ha scritto:
lupus ha scritto:
Buzz ha scritto:
Unico autorizzato a continuarlo è swarma.
no problem....

tu non è che non sei autorizzato... non sei in grado 😈 :mrgreen:
Quante storie!

tu meno che mai
03/04/07 @ 09:22:09
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
butterfly ha scritto:
Buzz ha scritto:
lupus ha scritto:
Buzz ha scritto:
Unico autorizzato a continuarlo è swarma.
no problem....

tu non è che non sei autorizzato... non sei in grado 😈 :mrgreen:
Quante storie!

tu meno che mai
MAGNIFICO!
03/04/07 @ 09:23:46
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
lupus ha scritto:
Buzz ha scritto:
Unico autorizzato a continuarlo è swarma.
no problem....

tu non è che non sei autorizzato... non sei in grado 😈 :mrgreen:
questo lo dici tu.. e no lo sapraimai...
03/04/07 @ 09:27:39
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
In sala gibboni sto preparando "l'albero del gibbone".

Con la collaborazione importante di dexter ieri sera abbiamo provato una serie di movimenti plastici e spettacolari.
Per ora siamo a 12 prese.

Tu e dexter? plastici e spettacolari?
plastici come la ghisa e spettacolari come una ginocchiata ai testicoli 😯


Buzz ha scritto:
Zamper non ti ci avvicinare!
Lo chiudiamo mercoledì.

ehm... avrei pensato a una piccola variante..... 😁


Buzz ha scritto:
Si parte con lancetto e ci si allunga turnicandosi verso sinistra all'indietro.
Si accoppia su ronchione e si agguanta un pisellotto lontano.

Ci si accoppia con la colonna (oltre 5 secondi è considerato rapporto promiscuo pertanto occorre munirsi di idonei dispositivi di protezione individuale (DPI). Sfruttando l'accoppiaggio di ginocchio ci si sporge a prendere un conchiglione a due mani.

Si mollano i piedi, sgambettando nell'aria fino a conquistare un appoggio sull'altra parete. A quel punto si prende un pomello rosso con la destra, ci si abbassa su una buona presa con la sinistra e, in sequenza, si cambia due volte presa con la destra, sempre sfruttando il punto morto (dead point).

Si lolotta turnicandosi su se stessi una cifra e si prende, con la sinistra, una merdella....

per ora siamo fermi qui.

L'albero del gibbone sarà una gibbonata come non ne avete mai viste.


ho provato la versione Buzz-dexteriana,miiii, l'Odissea in confronto, sembra una gita fuori porta;

mai visto qualcosa di più osceno 😯
03/04/07 @ 22:45:15
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

L'albero del gibbone è una realtà.

A sorpresa 😈 sono andato in palestra anche ieri, trovandoci, a sorpresa 🙄 , tutti quelli che avevano detto che loro no... non sarebbero andati... eccetera eccetera... 😈

(Zamper no: lui si sa che dorme nell'antro dei gibboni)

Ho trovato il vicepresidente Swarma e insieme abbiamo apportato significative varianti all'opera in corso che alla fine era meglio se si fosse chiamata "la ruota del gibbone" visto che torna sulla presa di partenza.
😁

Allora,
vi rovino con gioia il piacere dell'avvista descrivendovi minuziosamente il traverso, che è stato classificato D (nonostante sia tracciato verde) da 5 puntazzi.

Come dicevo ieri si parte con movimento tecnico che fa dire, ai più: "aah ma questo mica è da gibboni..."

si certo, si può fare anche tecnicamente, ma è disapprovato.
🤐
Un vero gibbone farà un lancetto e si allungherà turnicandosi verso sinistra all'indietro.
Repente quindi si accoppia su ronchione e si agguanta, con degno ondeggiamento, un non meglio identificabile pisellotto lontano.

Ci si accoppia con la colonna (non indugiare oltre 5 secondi, perchè sarà considerato rapporto promiscuo pertanto occorre munirsi di idonei dispositivi di protezione individuale (DPI) ) Sfruttando l'accoppiaggio di ginocchio ci si sporge a prendere un conchiglione a due mani.

Qui il gibbone darà sfogo alla sua natura mollando gioiosamente i piedi e sgambettando nell'aria fino a conquistare un appoggio sull'altra parete.

E' gradita e incoraggiata, in questo punto, l'emissione di grugniti di soddisfazione.

A quel punto si prende un pomello rosso con la destra, ci si abbassa su una buona presa con la sinistra e, in sequenza, si cambia tre volte presa con la destra, sempre sfruttando il punto morto (dead point).

(si riporta il commento al passaggio dell'unico ripetitore omologato: "ma che ve fate de coca??" .... non è necessario ripetere questo commento ma è comprensibile e giustificabile l'emissione di suoni tipo: "machecazz" "porcazz" "ancordestr" )


Si lolotta turnicandosi su se stessi una cifra (lolotte inutile, giusto per far vedere che un gibbone se vuole può... ) e si prende, con la sinistra, una buona presa sulla sinistra del volume.

Smontata l'inutile ma coreografica lolotte, ci si allunga, rigorosamente frontali, all'appiglio denominato "l'abbeveratoio del gibbone" infilandoci la mano destra fino al polso, si sale con soddisfazione e si agguanta con la sinistra l'anca di bue muschiato che fa bella mostra di se lassù in alto.

Al vostro primo impatto con l'anca di bue muschiato la interrogherete palpandola con voluttà, sperando che essa vi sveli il segreto di un buon acchiappo.

Così non sarà e vi dovrete accontentare di pinzarla, bestemmiando nell'intimo il vostro santo preferito.

A quel punto ci sono due diverse correnti di pensiero sul come agguantare di destro il pene di mammuth (grazie snella che ci ha fornito questo bell'esemplare di pene fossile di mammuth dalla sua collezione privata) alle vostre spalle:

a) salire molto con i piedi (sul volume) e agguantare.
- aspetto positivo: si acchiappa alla grande il pene di mammuth (detto così da adito a inquietanti interrogativi però)
- aspetto negativo: se lo si manca, vista la spinta con i piedi in contrapposizione, si finisce a piantarsi di testa nella parete alle spalle.


Il vicepresidente Swarma sacrificandosi per noi tutti ha rischiato di finire i suoi giorni con la testa che spuntava vicino all'attrezzo per le trazioni, sul balconcino, a mò di alce in trofeo.
Che non sarebbe nemmeno bello a vedersi. A lungo andare.


b) salire poco con i piedi e agguantare.
- aspetto positivo: non si rischia l'impianto a capofitto
- aspetto negativo: si liscia molto più facilmente la presa e si finisce, come il vostro presidente memedesimo, pesantemente sul materasso di schiena.

Ma poniamo l'ipotesi che lo abbiate agguantato!

A quel punto dovete sicuramente salire con i piedi e attorcigliarvi sul vostro asse (se ne avete uno) e grugnire.

Acchiappare in qualche modo le corna smussate e buttare i piedi dall'altra parte. Acchiappare la tacca di partenza, aiutarvi sullo spigolo, scendere e tornare al pomello iniziale.

Se farete tutto ciò in continuità e qualcuno vi avrà visto vi beccherete 5 punti, per questa vostra performance.


Alè gibboni!!!

😁

apertura: buzz, dexter, swarma
prima libera: michelangelo
prima ripetizione: bruno
04/04/07 @ 07:18:15
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

🙏e:
con questa descrizione dovevi fare un thread a parte.

P.S. io ci avrei fatto anche una simpatica brochure da consegnare agli avventori :news:
04/04/07 @ 08:01:42
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

KerberuS ha scritto:
🙏e:
con questa descrizione dovevi fare un thread a parte.

P.S. io ci avrei fatto anche una simpatica brochure da consegnare agli avventori :news:
Io mi ci son fatta un sonno 🛏️
A Buzz non mi puoi scrivere tutte ste cose!
04/04/07 @ 08:09:51
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

zitta aspirante ingegnere... che ne sai tu di un campo di gr.. cioè... della poesia dell'arte gibbonatoria?
04/04/07 @ 08:33:17
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
zitta aspirante ingegnere... che ne sai tu di un campo di gr.. cioè... della poesia dell'arte gibbonatoria?
Poesia dell'arte gibbonaria!??!!
Ma ci faccia il piacere,ci faccia! Grande Totò sei il meglio
04/04/07 @ 08:39:26
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

ignorante come una zappa ... eeehhhh

totò diceva: ma mi facci il piacere, mi facci!
04/04/07 @ 09:11:58
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Ma che è successo?ti si è abbronzato il gibbone?
04/04/07 @ 09:14:01
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Che dire..quasi mi metto a piangere per le parole del Presidente!
nonostante un leggero problemuccio al pollice della mano sinistra causato dal solito lancio, questa volta sul pene, oggi il mio cuore sorride e anche se non potrò più scalare, sono fiero di far parte di questa allegra Banda.
Il Presidente ha pure iniziato ad accompagnare le sue ascese con il verso tipico del primate UH, UH! e le sue cadute poi.. un vero sbrago!
04/04/07 @ 09:15:55
 
 

Re: Ultimora: Butterflip chiede di entrare fra i Gibboni.

Buzz ha scritto:
L'albero del gibbone è una realtà.

A sorpresa 😈 sono andato in palestra anche ieri, trovandoci, a sorpresa 🙄 , tutti quelli che avevano detto che loro no... non sarebbero andati... eccetera eccetera... 😈

(Zamper no: lui si sa che dorme nell'antro dei gibboni)

Ho trovato il vicepresidente Swarma e insieme abbiamo apportato significative varianti all'opera in corso che alla fine era meglio se si fosse chiamata "la ruota del gibbone" visto che torna sulla presa di partenza.
😁

Allora,
vi rovino con gioia il piacere dell'avvista descrivendovi minuziosamente il traverso, che è stato classificato D (nonostante sia tracciato verde) da 5 puntazzi.

Come dicevo ieri si parte con movimento tecnico che fa dire, ai più: "aah ma questo mica è da gibboni..."

si certo, si può fare anche tecnicamente, ma è disapprovato.
🤐
Un vero gibbone farà un lancetto e si allungherà turnicandosi verso sinistra all'indietro.
Repente quindi si accoppia su ronchione e si agguanta, con degno ondeggiamento, un non meglio identificabile pisellotto lontano.

Ci si accoppia con la colonna (non indugiare oltre 5 secondi, perchè sarà considerato rapporto promiscuo pertanto occorre munirsi di idonei dispositivi di protezione individuale (DPI) ) Sfruttando l'accoppiaggio di ginocchio ci si sporge a prendere un conchiglione a due mani.

Qui il gibbone darà sfogo alla sua natura mollando gioiosamente i piedi e sgambettando nell'aria fino a conquistare un appoggio sull'altra parete.

E' gradita e incoraggiata, in questo punto, l'emissione di grugniti di soddisfazione.

A quel punto si prende un pomello rosso con la destra, ci si abbassa su una buona presa con la sinistra e, in sequenza, si cambia tre volte presa con la destra, sempre sfruttando il punto morto (dead point).

(si riporta il commento al passaggio dell'unico ripetitore omologato: "ma che ve fate de coca??" .... non è necessario ripetere questo commento ma è comprensibile e giustificabile l'emissione di suoni tipo: "machecazz" "porcazz" "ancordestr" )


Si lolotta turnicandosi su se stessi una cifra (lolotte inutile, giusto per far vedere che un gibbone se vuole può... ) e si prende, con la sinistra, una buona presa sulla sinistra del volume.

Smontata l'inutile ma coreografica lolotte, ci si allunga, rigorosamente frontali, all'appiglio denominato "l'abbeveratoio del gibbone" infilandoci la mano destra fino al polso, si sale con soddisfazione e si agguanta con la sinistra l'anca di bue muschiato che fa bella mostra di se lassù in alto.

Al vostro primo impatto con l'anca di bue muschiato la interrogherete palpandola con voluttà, sperando che essa vi sveli il segreto di un buon acchiappo.

Così non sarà e vi dovrete accontentare di pinzarla, bestemmiando nell'intimo il vostro santo preferito.

A quel punto ci sono due diverse correnti di pensiero sul come agguantare di destro il pene di mammuth (grazie snella che ci ha fornito questo bell'esemplare di pene fossile di mammuth dalla sua collezione privata) alle vostre spalle:

a) salire molto con i piedi (sul volume) e agguantare.
- aspetto positivo: si acchiappa alla grande il pene di mammuth (detto così da adito a inquietanti interrogativi però)
- aspetto negativo: se lo si manca, vista la spinta con i piedi in contrapposizione, si finisce a piantarsi di testa nella parete alle spalle.


Il vicepresidente Swarma sacrificandosi per noi tutti ha rischiato di finire i suoi giorni con la testa che spuntava vicino all'attrezzo per le trazioni, sul balconcino, a mò di alce in trofeo.
Che non sarebbe nemmeno bello a vedersi. A lungo andare.


b) salire poco con i piedi e agguantare.
- aspetto positivo: non si rischia l'impianto a capofitto
- aspetto negativo: si liscia molto più facilmente la presa e si finisce, come il vostro presidente memedesimo, pesantemente sul materasso di schiena.

Ma poniamo l'ipotesi che lo abbiate agguantato!

A quel punto dovete sicuramente salire con i piedi e attorcigliarvi sul vostro asse (se ne avete uno) e grugnire.

Acchiappare in qualche modo le corna smussate e buttare i piedi dall'altra parte. Acchiappare la tacca di partenza, aiutarvi sullo spigolo, scendere e tornare al pomello iniziale.

Se farete tutto ciò in continuità e qualcuno vi avrà visto vi beccherete 5 punti, per questa vostra performance.


Alè gibboni!!!

😁

apertura: buzz, dexter, swarma
prima libera: michelangelo
prima ripetizione: bruno

:mrgreen:





👍
04/04/07 @ 09:39:12
 
 
Mostra prima i messaggi di:

       
Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 2 di 4