Crisi mistico esistenziale

Titolo pomposo per racchiudere il concetto in poche in tre parole: SONO UNA PIPPA (assonanza con Pappa, ma non c'entra).
Cavoli dopo quasi 5 anni di arrampiacata (disconitnui), vivo ora un blocco totale: panico, nervosismo, malavoglia (non di Verga).
Cosa dite mollo tutto e mi do alla camminata su sentiero, troppo spesso sottovalutata?
07/01/13 @ 07:02:52
 
 

Re: Crisi mistico esistenziale

Dovresti dirci quanto ti sei impegnato in questi 5 anni. li hai fatti discontinui ? puntavi al 7b ? a che grado sei rimasto ? essere una pippa di per sè non significa niente , ti diverti quando arrampichi o pensi ai campionati del mondo ?
07/01/13 @ 14:33:22
 
 

Re: Crisi mistico esistenziale

No non sono mai andato oltre il 6c, però non provo più piacere perchè mi innervosisco essendomi bloccato mentalmente. Vie che facevo in scioltezza, ora sembro pinocchio quando ancora era un ciocco di legno...
09/01/13 @ 22:34:58
 
 

Re: Crisi mistico esistenziale

ahahahaha 😃 beh io sono molti anni piu' di te che arrampico,il 6c non l'ho mai fatto,ma mi diverto anche sul 5a....dipende da cosa vuoi veramente,da cosa ti dice la tua testa...forse hai bisogno di altre cose,di nuove strade,nuovi ingaggi in altre discipline.. 😉
10/01/13 @ 06:11:21
 
 

Re: Crisi mistico esistenziale

Stop ensando di fare il passaggio che darà una certa direzione: quest'anno mi dedicherò quasi esclusivamente a vie chiodate molto lunghe. E' l'unica maniera secondo me per capire se c'è ancora interesse per l'adrenalina che questo sport mi sapeva dare, oppure se debbo cambiare disciplina, magari per qualche anno, e poi provare a riprendere.
10/01/13 @ 08:27:01
 
 

Re: Crisi mistico esistenziale

Fai una pausa. Smetti per un pò. Continua a tenerti in forma, se si tratta solo di un periodo di crisi vedrai che ti tornerà la voglia e la testa, altrimenti puoi sempre provare il parapendio o il base jumping.
11/01/13 @ 03:05:45
 
 

Re: Crisi mistico esistenziale

Ma sai che il parapendio mi ispira; ho contattato un conoscente che fa la guida alpina ed istruttore di parapendio, l'unica cosa che mi ha detto è stato: "se ti piace sei nella merda, perchè l'attrezzatura costa!"
11/01/13 @ 19:56:55
 
 

Re: Crisi mistico esistenziale

Bene, scorsa settimana chiuso un 6a ed un 6a+. Panico, certo, però un colpo all'ansia è stato dato (per il Cavaliere: ansia non è una ragazzina).
Vediamo ora a fine stagione di non mollare va.
26/08/13 @ 06:49:05
 
 

Re: Crisi mistico esistenziale

Dai mollare mi sembra prematuro. Ti raccondo una vicenda che non sarà simile alla tua ma magari ti può essere d'aiuto. Quest'inverno è arrivato nel nostro gruppo un ragazzo che non scalava da 6 mesi. Aveva smesso perché Non si divertiva più e ci ha raccontato che mentre saliva pensava "cosa sono venuto a fare?". Mentre i suoi soci miglioravano lui peggiorava e frequentando sempre le stesse 3 falesie il confronto con se stesso e gli altri era inevitabile. Oggi a ripreso vigore...scala in posti sempre diversi e spesso non gli diciamo nemmeno il grado del tiro che fa. Però a fatto tutta la stagione senza più saltare un uscita. Il consiglio che vorrei darti è quello di provare anche tu a cambiare un po le abitudini,sperimenta senza prenderti troppo sul serio, magari servono stimoli nuovi. Le vie lunghe sembra una buona idea. Poi se proprio scalare non ti dice più nulla allora guarda altrove, , vorrà dire che è ora di cambiare aria. Ciao ciao
26/08/13 @ 18:03:32
 
 
Mostra prima i messaggi di:

       
Pagina 1 di 1