Vai alla pagina 1, 2, 3  Successivo
       

Falesia WIKI è online !!

Con piacere dichiariamo chiuso con successo il Beta Program ed apriamo la sezione WIKI a tutti voi.

Sebbene il lavoro dei Beta tester sia stato pregevole segnalandomi correzioni e bugs, potrebbe essere rimasta qualche anomalia che correggeremo prontamente.

Quindi ora potete:

- creare, modificare Località
- creare, modificare, cancellare Settori
- creare, modificare, cancellare vie
- aggiungere o cancellare immagini a settori e vie.

Buon lavoro...

:linux:
11/06/11 @ 17:53:02
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

Bella FEDE ... domani sera aggiungo un pò di robe ... segno spit e qualche piccola nota ... preso un cazziatone da Anto per Supino alta :-(

CIAO
11/06/11 @ 22:56:34
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

xchè?
11/06/11 @ 23:23:10
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

dice che non devo relazionare le vie ... ma ha ragione ... altrimenti se sai a cosa vai incontro dov'è il divertimenti ??? ieri botto di prima mattina al Moneta quindi fatte solo parecchie vie basse dopo per recuperare ... bella grattugiata :aura: :aura: :aura: su un 6a appoggiato ma mi rifarò sabato ... spero Placche di Bini, c'è un mare di robe nuove ... CIAO e BRAVO !!!
13/06/11 @ 11:16:40
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

Beh vista così penso che Snella possa aver ragione, bisognerebbe limitare le note ad informazioni logistiche più che di svolgimento della via.

Cmq ringrazio tutti quelli che già stanno utilizzando la modalità, iniziano ad arrivare parecchie modifiche!
13/06/11 @ 19:11:01
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

ma posso garantirti che quelle due rinviate a Supino se non sai dove gira la via creano attrito pesante e in placca con le poche robe del gendarme non è facile scivolar via e grattugiarsi per bene ... aleno quella nota secondo me ci sta tutta ... ad averlo saputo ... fidati ...

CIAO e ancora BRAVO !!!
13/06/11 @ 23:31:03
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

cliff.hanger ha scritto:
ma posso garantirti che quelle due rinviate a Supino se non sai dove gira la via creano attrito pesante e in placca con le poche robe del gendarme non è facile scivolar via e grattugiarsi per bene ... aleno quella nota secondo me ci sta tutta ... ad averlo saputo ... fidati ...

CIAO e ancora BRAVO !!!

pardon ... è facile scivolar via ... refuso ... CIAO
13/06/11 @ 23:32:03
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

Ho fatto dei cambiamenti di grado.
Per Supino alta, le due vie di cui si parla erano indicate con i gradi relazionati dalla guida "in cerca di guai" a cazzo. (6a : 6a)
La guida originale, "libera la follia" di Lattavo, indicava invece questi 2 gradi (6b : 6a+) e sono (a mio parere e di molti altri) gradi corretti.

Le ho cambiate perchè appunto sono i gradi originali. Quelli indicati dagli apritori.
(idem per "nasce lollo" a pietrasecca: consolidato il 6b+)

Perchè se ognuno si mette a cambiare i gradi sulla base delle sue personali percezioni... beh... ti sei fatto i cazzi tuoi, fede, per autorizzare o annullare i cambiamenti... ti sei trovato un lavoro.

Sono d'accordo con Snella sul NON relazionare le vie.
Manca solo che si indichino le prese nascoste...

L'unica concessione è alla sicurezza, in caso di rinviate o catene pericolose.

....

Comunque: considerazione di carattere generale su questo sistema wiki.

E' molto esposto agli imbecilli, di cui è pieno il mondo e quindi anche il web.

E ho detto tutto.
14/06/11 @ 07:41:34
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

Ciao buzz,

è un po che non ti facevi sentire.

Ho valutato il rischio che si corre, ma d'altronde devi considerare una serie di situazioni.

1) le relazioni che sono pubblicate sono state pressocchè tutte spedite dagli utenti, quindi non cambia molto
2) il sito rimane pure sempre uno strumento a disposizione degli utenti costruito ora dagli utenti, sarebbe stupido (che è diverso da imbecille in quanto lo stupido arreca danno anche se stesso oltre che gli altri) alterare di molto i gradi per aumentarsi la prestazione perchè sarebbe falso e peraltro noto a tutti
3) contro gli imbecilli non c'è ancora un antitodo, c'erano prima e ci sono adesso, almeno ora controllo un inserimento alla volta invece di interi documenti word o pdf
4) il mio tempo verte sempre più verso epsilon (un numero piccolo a piacaere <1)

Ti propongo invece una cosa, aiutami a pensare ad una modalità per lasciare agli utenti l'approvazione dei gradi delle vie....
Pensavo a qualcosa del tipo con 5 voti la via viene approvata o meno, oppure fare la media dei voti espressi...
14/06/11 @ 07:56:26
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

Non so che dirti Fede, allo stato attuale il sistema migliore mi sembra quello di climbook, ma lì, dal punto di vista informatico ogni utente fa parte di un database così come ogni via.
In questo modo sono due relazioni uno a molti incrociate.
Vabbè... il sistema climbook lo conosci... alla fine la via ha un grado ufficiale e un grado risultante da una media del parere delle varie ripetizioni (più o meno).

Qui il grado invece va cambiato ufficialmente secondo ogni parere. E sappiamo bene cosa significhi mettersi d'accordo su un grado... :-))) è cosa fuori dal mondo.

Per restare su Supino Alta, ad esempio, la via "mo guai" era data originariamente 5b dalla guida di Lattavo. Ma è stata poi successivamente allungata. Per questo un fix risulta disassato, perché lì una volta c'era la sosta.
Ora la via è di 30 metri e il muretto sopra, per arrivare in catena, è più duro di 5b.
5b+ ?
5c ?
5c+ ?

Non lo so... e nemmeno penso che sia importante dirimerlo. La percezione del grado è molto soggettiva.

Ma in pratica, ogni via, di ogni falesia, potrebbe provocare discussioni sul grado. E' una cosa pazzesca.

Il grado è un'indicazione...

Mi può capitare nella stessa giornata, nella stessa falesia, di non passare su una via che è tre gradi secchi meno di una via su cui passo a vista.

Il passaggio può essere congeniale, morfologico, la testa fa la sua parte, quindi la chiodatura, e altre cose...

Spesso non sono d'accordo nemmeno con me stesso, nel valutare una via... 😃

Per me fanno testo i gradi delle guide. (esclusa "in cerca di guai". Fanno testo i gradi storici.
Fanno testo i gradi dei chiodatori e/o primi salitori e successivi ripetitori, nel contesto arrampicatorio in cui la via è inserita.

Poi io posso trovarlo facile o difficile, comunque ne prendo atto e lo rispetto. E' come i prezzi in un bar. Vai e ti sembrano alti o bassi, ma in genere sono nella media... e quello che conta è la qualità della consumazione. Se sono troppo alti però il posto ti piace... ci torni lo stesso e abbassi le tue pretese... consumi di meno :-) fuor di metafora... scali su gradi più bassi.
Altrimenti fai il contrario.
Se ti piace ti diverti lo stesso, a prescindere che tu stia scalando su una via che è data 5b e tu la senti come un 6a

L'importante è divertirsi e con divertirsi intendo anche impegnarsi, migliorarsi... insomma tutto il processo che ognuno di noi, in modo diverso, mette in atto in questa passione.

Il contesto arrampicatorio (non solo fisico tecnico, ma anche culturale) è importante. Direi essenziale. Chi sono io per andare a modificare a mio parere i gradi di una via di placca su granito in val di mello?

Vado lì con il mio 6b sul calcare e magari prendo potenti schiaffi sul 4c e torno tutto incazzato: "quelli sono pazzi ... quella via è assurda pericolosa sottogradata ecc"
(il discorso vale anche al contrario).

Insomma... no... non mi ci metterei, in una bolgia simile... :-)
14/06/11 @ 08:24:01
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

Buzz ha scritto:
Non so che dirti Fede, allo stato attuale il sistema migliore mi sembra quello di climbook, ma lì, dal punto di vista informatico ogni utente fa parte di un database così come ogni via.
In questo modo sono due relazioni uno a molti incrociate.
Vabbè... il sistema climbook lo conosci... alla fine la via ha un grado ufficiale e un grado risultante da una media del parere delle varie ripetizioni (più o meno).

Qui il grado invece va cambiato ufficialmente secondo ogni parere. E sappiamo bene cosa significhi mettersi d'accordo su un grado... :-))) è cosa fuori dal mondo.

Per restare su Supino Alta, ad esempio, la via "mo guai" era data originariamente 5b dalla guida di Lattavo. Ma è stata poi successivamente allungata. Per questo un fix risulta disassato, perché lì una volta c'era la sosta.
Ora la via è di 30 metri e il muretto sopra, per arrivare in catena, è più duro di 5b.
5b+ ?
5c ?
5c+ ?

Non lo so... e nemmeno penso che sia importante dirimerlo. La percezione del grado è molto soggettiva.

Ma in pratica, ogni via, di ogni falesia, potrebbe provocare discussioni sul grado. E' una cosa pazzesca.

Il grado è un'indicazione...

Mi può capitare nella stessa giornata, nella stessa falesia, di non passare su una via che è tre gradi secchi meno di una via su cui passo a vista.

Il passaggio può essere congeniale, morfologico, la testa fa la sua parte, quindi la chiodatura, e altre cose...

Spesso non sono d'accordo nemmeno con me stesso, nel valutare una via... 😃

Per me fanno testo i gradi delle guide. (esclusa "in cerca di guai". Fanno testo i gradi storici.
Fanno testo i gradi dei chiodatori e/o primi salitori e successivi ripetitori, nel contesto arrampicatorio in cui la via è inserita.

Poi io posso trovarlo facile o difficile, comunque ne prendo atto e lo rispetto. E' come i prezzi in un bar. Vai e ti sembrano alti o bassi, ma in genere sono nella media... e quello che conta è la qualità della consumazione. Se sono troppo alti però il posto ti piace... ci torni lo stesso e abbassi le tue pretese... consumi di meno :-) fuor di metafora... scali su gradi più bassi.
Altrimenti fai il contrario.
Se ti piace ti diverti lo stesso, a prescindere che tu stia scalando su una via che è data 5b e tu la senti come un 6a

L'importante è divertirsi e con divertirsi intendo anche impegnarsi, migliorarsi... insomma tutto il processo che ognuno di noi, in modo diverso, mette in atto in questa passione.

Il contesto arrampicatorio (non solo fisico tecnico, ma anche culturale) è importante. Direi essenziale. Chi sono io per andare a modificare a mio parere i gradi di una via di placca su granito in val di mello?

Vado lì con il mio 6b sul calcare e magari prendo potenti schiaffi sul 4c e torno tutto incazzato: "quelli sono pazzi ... quella via è assurda pericolosa sottogradata ecc"
(il discorso vale anche al contrario).

Insomma... no... non mi ci metterei, in una bolgia simile... :-)


un amico comune in arte rampicatoria BATMAN sostiene che "se ti sei divertito il grado è giusto, altrimenti è sbagliato" ... una dele frasi più sensate che abbia sentito nell'ambiente

CIAOCIAO
14/06/11 @ 13:20:22
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

Il problema è che il concetto di divertimento non è sicuramente univoco. E siamo punto e daccapo.
14/06/11 @ 15:53:46
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

Buzz,

non stavo rispondendoti relativamente alla difficoltà di identificare un grado, ma sul fatto che nulla cambia rispetto a come venivano pubblicati i gradi sul sito fino ad oggi.

Ho smesso di prelevare i dati dalle guide da anni, le uniche falesie che in origine avevano dei gradi quasi certi erano quelle storiche di ferentillo, sperlonga, supino.. poi con gli anni tutte sono state modificate adattate e stabilizzate su nuovi gradi.

Ad oggi se mi vengono spedite delle modifiche sui gradi non ho molti modi per verificarle, quindi si basa molto sulla fiducia e sull'intelligenza di chi spedisce.

Il controllo che faccio è più che altro intuitivo, se una via è 4b non accetto una modifica a 8c, cosa che su climbbook verrebbe valutata e pesata e non controllata (almeno penso che venga pubblicata senza controllo).

Accetto consigli su come migliorare il sistema, personalmente non mi piace molto quello di climbook perchè se guardi bene gli utenti tendono a ripetere sempre le stesse vie e rimane tutto un sommerso di vie con 1, 2 gradazioni che sputtanano il concetto di media pesata.

Vi proponga una possibile strada ma vorrei che tu e gli altri che partecipano alla discussione mi diciate cosa ne pensate. Premette che apprezzo molto la tua schiettezza Buzz come sempre e da lì riparto per migliorare il sistema.

------- IPOTESI (A) ------------------
- Lascio il grado iniziale del primo relatore
- vicino metto bottone "proponi un grado"
- approvo cmq il grado e viene pubblicato come grado WIKI accanto a quello iniziale come media pesata dei wiki

------- IPOTESI (B) ------------------
- Lascio il grado iniziale del primo relatore
- lascio come è adesso il bottone modifica per la via
- se viene modificato il grado preparo uno spazio dove gli utenti possono votare la modifica.
- Dato un certo numero di voti, calcolo la percentuale [voti positivi] / [voti negativi].
- Accetto la modifica se sopra una certa soglia. Ma sovrascrivo il dato originale

Che ne dite?
Sono giusto ipotesi pensate oggi, attendo i vostri commenti.

FeDe

:baah:
14/06/11 @ 19:06:29
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

ok ... ci rinuncio ... ciao a tutti
14/06/11 @ 23:37:34
 
 

Re: Falesia WIKI è online !!

Io sono per l'ipotesi A

e non ho capito perchè cliffhanger ci abbia rinunciato salutando.
non mi pare ci siano toni o scazzi tali da innescare polemiche. boh?

Per quanto riguarda il sistema di climbook secondo me è un sistema che nel tempo da i suoi frutti avvicinandosi di più non solo alla difficoltà generalmente percepita di una via, ma dandoti anche modo di valutare il parere di arrampicatori che conosci.
Che poi la gente vada a ripetere sempre le stesse vie certo non dipende dal sistema, bensì dalla poca fantasia della gente.
Ma qui ci sarebbe da aprire un discorso molto ampio sulle caratteristiche del popolo arrampicatorio, sul fatto che si sposti nelle varie falesie di moda, che sia composto da outsiders ma anche da vere e proprie tribù ... ecc ecc
ma esuliamo dal merito.
15/06/11 @ 06:31:31
 
 
Mostra prima i messaggi di:

       
Vai alla pagina 1, 2, 3  Successivo
Pagina 1 di 3