cosa ne pensate

Falesie - Crags

Sezione tutta dedicata a commenti, racconti, domande, informazioni sulle Falesie sparse in Italia e nel mondo.



       

cosa ne pensate

aminoacidi,creatina,ormoni della crescita,proteine,glutamina,queste sono le cosidette bombe nessuno ne parla ma molti le usano

13/09/03 @ 15:41:36
 
 
  

Provengo da ambienti sportivi in cui, da decenni, si fa largo uso di sostanze artificiali per l'incremento della prestazione. Da quel poco che conosco del mondo dell'arrampicata, direi che che mi sembra ancora un settore abbastanza pulito. Solo in qualche occasione ho saputo di partecipanti a spedizioni himalayane che si sono sottoposti a cicli di eritropoietina. Senza alcun controllo medico, tra l'altro.
Le sostanze che tu indichi sono molto diverse tra di loro e provocano diversi effetti. Alcuni pericolosi ed eticamente riprovevoli, altri semplicemente inutili... Ad esempio che hai contro le proteine? Sei contro l'uso della bistecca da parte dei climber? O intendevi gli integratori proteici? Poi, a pensarci bene, mi viene proprio in mente che c'è una sostanza, che tu non hai messo nell'elenco, che non è considerata ufficialmente doping, che secondo me è del tutto inutile, che fa guadagnare miliardi a chi la produce, ma che in effetti soltanto nell'alpinismo (non nell'arrampicata) potrebbe avere effetti positivi. Però non ti dico che sostanza è! :mrgreen:
Solo una indizio: divenne di moda dal 1982, anno in cui si svolse un importante evento sportivo...

Clyp misterioso

13/09/03 @ 20:45:10
 
 
  

Secondo me non sono quelle le bombe, cmq non ne faccio uso.
Un consiglio?
La dieta a zona è fenomenale
Ciao a tutti

15/09/03 @ 19:59:26
 
 
  

sembra incredibile(non è proprio uno sprt propedeutico all'arrampicata)ma vengo da otto anni di body building di cui almeno quattro a buon livello(ora mi limito ad un mantenimento del rapporto peso-potenza).Premesso che non ho mai preso le classiche "bombe"(leggasi ormoni anabolizzanti), quelle che hai nominato non sono sostanze dopanti ma semplici integratori alimentari.Ti posso assicurare che con un'attenta alimentazione tali integratori risultano spesso superflui e persino nocivi(il carico sui reni se non si introducono abbastanza liquidi si fa alla lunga sentire).Ma visto che queste raccomandazioni non hanno mai fermato nessuno ti posso dire che per uno sport come l'arrampicata dove occorre tenere a bada l'ipertrofia muscolare ti sconsiglio di usare proteine(molto più utile un sano petto di pollo alla griglia) e aminoacidi.Per la creatina il discorso è diverso perchè a dispetto di un leggero effetto di retenzione idrica, potresti trarne benefici(soprattutto in passaggi duri di bouldering).Se ti posso consigliare un buon prodotto è senz'altro il Neovis plus(un pò di creatina e di aminoacidi), una bustina prima di un allenamento intenso ti può aiutare senza avere effetti "gonfianti".

15/09/03 @ 21:33:20
 
 
  

Re: cosa ne pensate

fabio2 ha scritto:
aminoacidi,creatina,ormoni della crescita,proteine,glutamina,queste sono le cosidette bombe nessuno ne parla ma molti le usano

Io pure vengo da anni di pesisitica (biathlon: alzata su panca e corsa) e di roba ne ho vista girare di tutti i tipi.
La tua lista però è fatta un pò a caso...
vicino alle proteine ci metti addirittura l'ormone della crescita (riferendetoti al GHF introdotto e non prodotto dal proprio organismo).

Tralasciando considerazioni etiche e legali (il doping è reato) io credo che il corpo umano funzionante sia un mirabile esempio di microequilibri.
Introdurre massiccie dosi di qualsiasi cosa, presto o tardi spezza questi equilibri, creando problemi i cui effetti possono evidenziarsi alcuni subito altri nel tempo.
Oltretutto ognuno ha le proprie peculiarità e generalizzare, nel 99% dei casi, comporta solo grossolane approssimazioni per cui una cosa o fa male o, se va bene, non fa nulla.

Insomma. Sia per gli integratori che per il doping, o hai una precisa conoscenza della tua fisiologia e delle tue necessità, supportata non da "sensazioni" ma da analisi appropriate e continue, comunque meglio se condotte da persone molto competenti e non dall'atleta, che ha una percezione del proprio stato spesso non molto realista;
oppure è meglio non metterci le mani.

Ripeto: ciò tralasciando considerazioni etiche e legali, chè tanto so che sono perfettamente inutili.

16/09/03 @ 08:27:18
 
 
  

Dieta a zona

Carlitos ha scritto:
Secondo me non sono quelle le bombe, cmq non ne faccio uso.
Un consiglio?
La dieta a zona è fenomenale
Ciao a tutti

Evitate la dieta a zone di Carlitos... è fenomenale per perdere peso, ma l'effetto collaterale è che vi crescerà il nasone in modo abnorme! 😉

19/09/03 @ 10:49:03
 
 
  

Re: Dieta a zona

Fabiosky ha scritto:
Carlitos ha scritto:
Secondo me non sono quelle le bombe, cmq non ne faccio uso.
Un consiglio?
La dieta a zona è fenomenale
Ciao a tutti

Evitate la dieta a zone di Carlitos... è fenomenale per perdere peso, ma l'effetto collaterale è che vi crescerà il nasone in modo abnorme! 😉
Beh,io la seguo ormai da un bel po' di tempo eppure...di grosso potrei avere tutto tranne il naso!!!
Comunque la consiglio vivamente... ancha ai nasoni(come il mio FA!!!)

19/09/03 @ 14:50:58
 
 
  

ho conosciuto entrambi i tipi di atleti... i "natural" ed i "bombati"...
visti i risultati preferisco di gran lunga i "natural"

sinceramente, per quel che mi riguarda, non ho mai preso nulla e penso di continuare così.
Sto in pace con me stesso e non è poco, se poi questo toglierà qualche grado alla mia "carriera" , bhe .....sti cazzi. ^

19/09/03 @ 15:03:17
 
 
  

ho conosciuto entrambi i tipi di atleti... i "natural" ed i "bombati"...
visti i risultati preferisco di gran lunga i "natural"

Citazione:

Secondo me si fa molta confusione quando si parla di integratori e doping.
Mentre uno è un'integrazione appunto di sostanze di cui il nostro organismo necessita, l'altro è essenzialmente un medicinale creato ,aggiormente in laboratorio usato innanzitutto come medicinale curante in alcune malattie, e in secondo come "benzina " innaturale per la performance sportiva.
Vi faccio un esempio, se voi mangiate una bistecca di 100gr. o ingerite 30gr. di proteine del siero del latte il risultato per il corpo è lo stesso.
L'organismo nel momento in cui "vede" scendere qualcosa lo prende lo smolecola e comincia a mandare i vari micronutrienti (proteine carboidrati grassi vitamine sali minerali ed acqua) dove serve.
E' la quantità, come sempre che guasta e fa ammalare in questo caso fegato e reni...
E comunque (a parte la creatina) nelle dosi consigliate non aumentano la forza e a volte neanche il recupero ne trae grossi vantaggi, a mio avviso, visto che un'atleta che pratica attività molto intensa potrebbe integragre le proteine, in quanto la dose necessaria sarebbe molto difficile assimilarla attraverso la carne (poveri animali) o altre fonti proteiche.
P.S. non sono vegetariana, solamente credo che si dovrebbe mangiare meno carne.

22/09/03 @ 11:31:08
 
 
  

Scusate il mio pessimo italiano, sto imparando..

22/09/03 @ 11:35:29
 
 
  

pira ha scritto:

Vi faccio un esempio, se voi mangiate una bistecca di 100gr. o ingerite 30gr. di proteine del siero del latte il risultato per il corpo è lo stesso.

Scusami ma preferisco la bistecca.
Non credo che mi appesantirò i reni od altro se rispetto le dovute quantità.



P.S. la conosco la differenza tra doping ed integratori :mrgreen:

22/09/03 @ 14:25:12
 
 
  

Citazione:
ho conosciuto entrambi i tipi di atleti... i "natural" ed i "bombati"...
visti i risultati preferisco di gran lunga i "natural"
[/code]

Non metto in dubbio la tua conoscenza in materia, ma i naturali sono anche quelli che prendono proteine estratte, al posto della carne.
E se proprio lo vuoi sapere, se mangi una bistecca di allevamento industriale, le sostanze che assumi sono anche scorie di steroidi e vari tipi di ormoni, i primi li danno per le malattie, i secondi per far crescere l'animale più in fretta. Stessa cosa per frutta e verdura.
Con questo non dico che si deve mangiare proteina di sintesi o estratta, ma che nelle dosi consigliate non fanno male come si pensa.
E sopratutto che non modificano la prestazione.
Se i "bombati" sono "dopati" allora la questione è di tutt'altra natura.
Dico e ripeto che secondo me si dovrebbe mangiare meno carne, ma non ho detto che si deve integrare con le proteine, in quanto ci sono proteine vegetali (come la soia) o animali (formaggi) che potrebbero coprire il quantitativo di proteine che servono ad un atleta di "alto livello". Per tutti gli altri (leggi amatoriale) non serva a nulla integrare perchè con una corretta alimentazione coprono il totale fabbisogno di alimenti e nutrienti.
:aura: A presto

22/09/03 @ 14:57:14
 
 
  

Concordo pienamente con te sulla faccenda delle scorie nelle carni di animali d'allevamento.
E ti do pienamente ragione sul fatto che bisognerebbe mangiare meno carne( io tra l'altro ne mangio poca ).

Per il resto preferisco la mia bistecca ^ (spero di trovarla senza scorie).
Se poi resterò un "amatoriale", pazienza. :mrgreen:

22/09/03 @ 17:55:53
 
 
  

Comunque non fraintendermi..
non sto condannando nessuno, sto solo dicendo quale sono le mie scelte. E non metto in dubbio che possano essere sbagliate.

Peace 😃

22/09/03 @ 18:29:13
 
 
  

Citazione:
sto solo dicendo quale sono le mie scelte. E non metto in dubbio che possano essere sbagliate.

Great respect for you!

22/09/03 @ 18:46:44
 
 
  
Mostra prima i messaggi di:

       
Pagina 1 di 1