consigli cercasi!

Arrampicata e Alpinismo

dalla scarpetta al chiodo da ghiaccio...


Vai alla pagina 1, 2  Successivo
       

consigli cercasi!

se qualcuno ha tempo, vorrei dei consigli sull'attrezzatura da comprare.
Comincio dall'attrezzatura base, quindi vorrei avere consigli sulle scarpette e sull'imbracatura (regolabile oppure no?).
Grazie 😃
Ciao

13/09/03 @ 20:06:05
 
 
  

L'imbragatura regolabile si usa di solito in montagna, in quanto l'abbigliamento varia in pesantezza e volume in relazione alla temperatura.
Se fai falesia è meglio non regolabile, meno ingombrante e meno costosa(a volte).
Le scarpette sono importantissime, in quanto ti permettono di esprimere al meglio le tue potenzialità arrampicatorie, purtroppo è molto difficile trovarte delle scarpette veramente polivalenti, e che calzino a pennello al tuo piede "unico" al mondo, ti consiglio quindi di provare più modelli e più marche, se non vuoi avere sorprese, basati su questi dati:
Piede fino, peso leggero: Cobra, (la sportiva)
Piede largo , peso leggero: Anasazi velcro (five ten)
Piede fino, peso non leggero: Anasazi lacci (five ten)
Piede largo, peso non leggero: Anasazi lacci (five ten)

Una scarpa molto buona a mio avviso è la nuova della sportiva: la testarossa, con un unico neo, anzi due, per i principianti è un po troppo tecnica, e costa veramente tanto €95,00!!!

Comunque prova piu modelli , troverai la tua tra un po di anni.

Corda e rinvii prendi pure come prima volta delle cose a buon mercato, se avrai tempo e voglia successivamente ti informerai su caratteristiche e prezzi di materiale più performante, ma non per questo più sicuro.
Tutti i materiali anche i più scadenti devono rispettare dei canoni di sicurezza uguali in tutto il mondo , quidi se sono in commercio sono sicure.
^

14/09/03 @ 10:32:46
 
 
  

Ciao, leggendo il tuo messaggio mi son reso conto di quanto io sia ignorante in materia di imbraghi e scarpette...
se hai tempo e voglia ti andrebbe di spiegarmi, anche sinteticamente qualcosa?
ad esempio: perchè in falesia è meglio un imbrago non regolabile?
che differenza c'è fra scarpette coi lacci, scarpette col velcro o scarpette senza niente?
perchè diversi pesi influiscono in modi differenti sulle scarpette?
grazie
Richy

29/09/03 @ 13:41:21
 
 
  

Cara Pira,
sei stata molto gentile a darmi tutte quelle info, però come vedi ora hai l'onere di essere diventata la nostra esperta di fiducia!
Cmq, anche se un po' in ritardo, ti ringrazio dei consigli 🙂

29/09/03 @ 20:36:39
 
 
  

Citazione:
se hai tempo e voglia ti andrebbe di spiegarmi, anche sinteticamente qualcosa?
ad esempio: perchè in falesia è meglio un imbrago non regolabile?
che differenza c'è fra scarpette coi lacci, scarpette col velcro o scarpette senza niente?
perchè diversi pesi influiscono in modi differenti sulle scarpette?
grazie
Richy

Ciao Richy, grazie per la considerazione.
Allora, l'imbrago regolabile di solito viene usato in montagna, in quanto l'abbigliamento invernale e molto meno ingombrante di quello estivo, dico di solito perche' l'imbrago regolabile lo puoi usare tranquillamente anche in falesia, ma di solito sono più ingombranti e più pesanti (anche se di poco).
Oggi la differenza tra scarpetta con lacci e con velcro non è grande, nel senso che puoi trovare tra queste scarpe con identiche caratteristiche, le caratteristiche più importanti delle scarpette sono:
La Forma: scarpa dritta, curvata in basso, asimmetrica, conpunta dritta.
Morbidezza: rigida, semirigida, morbida, flessibile.
Forma della pianta: pianta larga, pianta normale, pianta stretta.

In base a queste caratteristiche devi vedere quale ti si adatta meglio, il tuo peso influisce, perchè se sei molto pesante, una scarpetta troppo morbida per fare una via dove gli appoggi sono molto piccoli, non è indicata.
Se invece sei leggero, una scarpetta troppo rigida tende a desensibilizzare la sensazione del tuo piede.
Comunque se vuoi un consiglio spassionato, la migliore scarpa in commercio, in fatto di adattabilità e polivalenza a mio avviso (e non solo il mio) è la Anasazi velcro della 5.10. Il prezzo abbastanza alto viene ammortizzato molto bene dalla sua durata, anche se ultimamente la qualità si è un po abbassata.
Spero di esserti stata di aiuto.
Ciao Ciao

30/09/03 @ 15:48:01
 
 
  

Ciao pira, grazie per avermi risposto.
Sei stata chiara e d'aiuto.
a buon rendere
Ciao Richy

30/09/03 @ 19:11:49
 
 
  

Richy ha scritto:
Ciao, leggendo il tuo messaggio mi son reso conto di quanto io sia ignorante in materia di imbraghi e scarpette...
se hai tempo e voglia ti andrebbe di spiegarmi, anche sinteticamente qualcosa?
ad esempio: perchè in falesia è meglio un imbrago non regolabile?
che differenza c'è fra scarpette coi lacci, scarpette col velcro o scarpette senza niente?
perchè diversi pesi influiscono in modi differenti sulle scarpette?
grazie
Richy

le scarpette con i lacci hanno i lacci, quelle col velcro hanno il velcro e quelle senza niente non hanno niente

credo, almeno... 🙄

05/03/07 @ 17:43:09
 
 
  

Buzz ha scritto:
Richy ha scritto:
Ciao, leggendo il tuo messaggio mi son reso conto di quanto io sia ignorante in materia di imbraghi e scarpette...
se hai tempo e voglia ti andrebbe di spiegarmi, anche sinteticamente qualcosa?
ad esempio: perchè in falesia è meglio un imbrago non regolabile?
che differenza c'è fra scarpette coi lacci, scarpette col velcro o scarpette senza niente?
perchè diversi pesi influiscono in modi differenti sulle scarpette?
grazie
Richy

le scarpette con i lacci hanno i lacci, quelle col velcro hanno il velcro e quelle senza niente non hanno niente

credo, almeno... 🙄

Burz...

Perchè vai a riesumare tutti i post in cui ha scritto Pira?

niente niente...

05/03/07 @ 17:44:31
 
 
  

GherardRosenthal ha scritto:
Buzz ha scritto:
Richy ha scritto:
Ciao, leggendo il tuo messaggio mi son reso conto di quanto io sia ignorante in materia di imbraghi e scarpette...
se hai tempo e voglia ti andrebbe di spiegarmi, anche sinteticamente qualcosa?
ad esempio: perchè in falesia è meglio un imbrago non regolabile?
che differenza c'è fra scarpette coi lacci, scarpette col velcro o scarpette senza niente?
perchè diversi pesi influiscono in modi differenti sulle scarpette?
grazie
Richy

le scarpette con i lacci hanno i lacci, quelle col velcro hanno il velcro e quelle senza niente non hanno niente

credo, almeno... 🙄

Burz...

Perchè vai a riesumare tutti i post in cui ha scritto Pira?

niente niente...

si, sono animato da insana passione per le Pire
lo ammetto

sei un fine pissicologo, non posso menare il can per l'aglio a lungo con te.

05/03/07 @ 17:55:07
 
 
  

Buzz ha scritto:

si, sono animato da insana passione per le Pire
lo ammetto

sei un fine pissicologo, non posso menare il can per l'aglio a lungo con te.

Attento Burz...farsi le pire non fa bene...

Sei anche tu uno di quelli che ha cominciato fumando le sigarette di maggiorana?

05/03/07 @ 18:23:02
 
 
  

Buzz ha scritto:
GherardRosenthal ha scritto:
Buzz ha scritto:
Richy ha scritto:
Ciao, leggendo il tuo messaggio mi son reso conto di quanto io sia ignorante in materia di imbraghi e scarpette...
se hai tempo e voglia ti andrebbe di spiegarmi, anche sinteticamente qualcosa?
ad esempio: perchè in falesia è meglio un imbrago non regolabile?
che differenza c'è fra scarpette coi lacci, scarpette col velcro o scarpette senza niente?
perchè diversi pesi influiscono in modi differenti sulle scarpette?
grazie
Richy

le scarpette con i lacci hanno i lacci, quelle col velcro hanno il velcro e quelle senza niente non hanno niente

credo, almeno... 🙄

Burz...

Perchè vai a riesumare tutti i post in cui ha scritto Pira?

niente niente...

si, sono animato da insana passione per le Pire
lo ammetto

sei un fine pissicologo, non posso menare il can per l'aglio a lungo con te.

Per le PIRE?


o per le PERE?

05/03/07 @ 18:25:24
 
 
  

Re: consigli cercasi!

ora occhiapalla si scatena

(ma gli occhi così sporgenti non indicano problemi alla tiroide?)


(nel senso che non gli tira)

05/03/07 @ 18:31:24
 
 
  

aggredilo ha scritto:
Buzz ha scritto:
GherardRosenthal ha scritto:
Buzz ha scritto:
Richy ha scritto:
Ciao, leggendo il tuo messaggio mi son reso conto di quanto io sia ignorante in materia di imbraghi e scarpette...
se hai tempo e voglia ti andrebbe di spiegarmi, anche sinteticamente qualcosa?
ad esempio: perchè in falesia è meglio un imbrago non regolabile?
che differenza c'è fra scarpette coi lacci, scarpette col velcro o scarpette senza niente?
perchè diversi pesi influiscono in modi differenti sulle scarpette?
grazie
Richy

le scarpette con i lacci hanno i lacci, quelle col velcro hanno il velcro e quelle senza niente non hanno niente

credo, almeno... 🙄

Burz...

Perchè vai a riesumare tutti i post in cui ha scritto Pira?

niente niente...

si, sono animato da insana passione per le Pire
lo ammetto

sei un fine pissicologo, non posso menare il can per l'aglio a lungo con te.

Per le PIRE?


o per le PERE?

La risposta è dentro di te...

05/03/07 @ 18:31:59
 
 
  

Re: consigli cercasi!

Buzz ha scritto:
(ma gli occhi così sporgenti non indicano problemi alla tiroide?)


(nel senso che non gli tira)

Ma tiroide non era un modo romanaccio per indicare uno stato di nervosismo?

Tipo: "Aoh ma che tiroide il culo?"

05/03/07 @ 18:36:26
 
 
  

Re: consigli cercasi!

GherardRosenthal ha scritto:
Buzz ha scritto:
(ma gli occhi così sporgenti non indicano problemi alla tiroide?)


(nel senso che non gli tira)

Ma tiroide non era un modo romanaccio per indicare uno stato di nervosismo?

Tipo: "Aoh ma che tiroide il culo?"

questa dal vivo ti costerebbe uno sputo in un occhio,

dal morto invece uno sputo sul monitor

e mo me tocca pure pulì 🙄

05/03/07 @ 18:37:46
 
 
  
Mostra prima i messaggi di:

       
Vai alla pagina 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2