Via Centrale  - Placche Val di Collina




Description:
Plate and cracks

Access:
See the map

First Climb:
S. De Infanti, F. De Crignis, T. De Reggi, B. Di Ronco, 1982

Descent:
From the exit of the streets you can continue to climb obliquely to the left for the easy rocks supported and solid (20 m, 1 and 2 °), up to the top left of the forest hill and then descend on foot for forest and La casera meadow (15 minutes in total). If there is not too many people you can easily go down in double for the climb ways (this allows you to leave the trainers at the base)

There are no pics in the gallery, click below to add them:

 
  Add Pitch

N. Pitch Length Description Level
1 L1 20 m La via attaccava il muro verticale in corrispondenza del punto più basso delle rocce sulla sx. Qui sono state tolte le piastrine agli spit da un primo muretto molto liscio. Ora si attacca un diedrino obliquo verso sx al margine dx del muro (Via Dorigo); dopo pochi metri si può passare a sx sugli spit della Via Centrale e seguirli, per fessura, fino al terrazzino soprastante dove si sosta. Questo terrazzino è facilmente raggiungibile dall’attacco della De Infanti, per fessure appoggiate oblique a dx 5c
2 L2 25 m Per placche con alcuni passaggi lisci su rigole, obliquando un po’ a sx. 4b/5c
3 L3 20 m Ancora una placca liscia ma appoggiata fino a rocce più facili sulle quali si va a sx in obliquo a sostare su un cordone di metallo in clessidra o su 2S poco più in alto, molto vicino al terrazzino con alberi della sosta 2 della Via De Infanti. 5c
4 L4 25 m Per belle rigole e fessurette in verticale lungo la placca, parallelamente alla De Infanti, fino vicino al terrazzino con albero della stessa. Sosta su 2S. Si può anche usare una delle due soste a fittoni della De Infanti. 4c
5 L5 20 m Su per le rigole della placca, immediatamente a dx della De Infanti, fino alla cima della parete, dove si sosta su clessidra con cordone di ferro o alla vicina ultima sosta a fittoni della De Infanti. 5a

comments

 

You must be logged in to leave comments.