le vie dei principiati

Falesie - Crags

Sezione tutta dedicata a commenti, racconti, domande, informazioni sulle Falesie sparse in Italia e nel mondo.


Go to page Previous  1, 2
       

Re: le vie dei principiati

per gherard
scusa mi sono dimenticato di invitare anche te....però devi venire con la tua macchina...io devo dare uno strappo alle 4 modelle che mi hanno chiesto di accompagnarle ad arrampicare......
non vorrei ci fossero dubbi....
non è che tu ci speri un pò di trovarne...un'altro, vero???
ciao

03/02/06 @ 16:33:53
 
 
 

Re: le vie dei principiati

05/02/06 @ 16:01:25
 
 
 

Re: le vie dei principiati

strangedays wrote:
Grazie mille giglio, ricevuto e preso nota.
no a pale non ci sono mai stato ma mi informo intanto speriamo nel prossimo fine settimana

per buzz....non so se esiste tale via, era un esempio tanto per....va che sei polemico🙂

Ah la polemica, una cosa sana e giusta.

Comunque, mi è parso di capire che come zona stai intorno a Roma, quindi dicola mia.

A Ripa maiala, amico fragile 5c+ (Placca appoggiata e poi verticale du piccole tacche)

A Sperlonga lancillotto, 5a
primo tiro di picchiami sulle bolle, 5b, 35 metri.

Dopo aver fatto una certa esperienza con le manovre di corda ( calate in doppia, vie a più tiri) La via dello spigolo a gaeta 5b 120 metri

05/02/06 @ 22:22:24
 
 
 

Re: le vie dei principiati

LoreXS wrote:
Bhe, non ho parole... non voglio fare il moderatore, ma il tuo atteggiamento lo vedo un tantino arrogante... ho notato cmq che nei forum di arrampicata c'è una notevole "acidità" e voglia di fare polemica su qualsiasi cosa... contenti voi... e "sparisci" lo dici ai tuoi amici, non a me che non mi conosci!

sparisci lo dico a chi mi pare

visto che non è un insulto

gli insulti li penso però
e se vuoi posso anche dirteli in privato

05/02/06 @ 23:50:55
 
 
 

Re: le vie dei principiati

06/02/06 @ 02:58:41
 
 
 

Re: le vie dei principiati

06/02/06 @ 02:59:26
 
 
 

Re: le vie dei principiati

Una cosa però non mi è chiara...

Cos'è un principiato?

06/02/06 @ 11:37:47
 
 
 

Re: le vie dei principiati

GherardRosenthal wrote:
Una cosa però non mi è chiara...

Cos'è un principiato?

Come il principiato di monaco

19/02/06 @ 13:03:52
 
 
 

Re: le vie dei principiati

Ciao Strangedays
Mi intrometto, nella marmellata di risposte che intanto si è creata, per chiederti: quale è il tuo obiettivo?
Andare in falesia per divertirti in sicurezza? raggiungere il grado Xc? Fare colpo?
Se lo scopo è “giocare” in falesia, secondo me dovresti andare ad arrampicare il più possibile su roccia cambiando spesso falesia e provando, provando, provando…..abbinandoci un corso/allenamento in una palestra di climbing con istruttori preparati che ti facciano provare fessure, strapiombi etc… (poco importa se il tiro che fai non è famoso)
In questa maniera ti tieni il gusto dell’avventura su roccia ( ti possono capitare: avvicinamenti improbabili, chiodatura da valutare, and overall passaggi da capire), in più ti fai un bagaglio di esperienza su cui lavorare (il tiro che non hai chiuso a causa della fessura? Quando provi la dulfer in palestra non è una strana posizione, ma ti pregusti già il recupero del moschettone che avevi lasciato in parete..)
Raggiungere il grado Xy ?!? Rivolgiti a dei professionisti = istruttori qualificati.
Per quanto riguarda fare colpo…….se lo scopri fammi sapere… :oops: .

And Now i tiri chiave della mia “carriera”:
Il primo 6A da primo, (ghostbuster?) allo scoglio dell’Araguna (Bassiano- LT).
Chiodatura magnifica e rassicurante, bella placca verticale con buchi grattadita e movimenti eleganti.

Un 6A di 30mt a Roccamorice (PE) dove ho “ravanato” poco prima della catena , buon spunto di discussione ed allenamento con la Snella
Sempre a Roccamorice la “Verginella” e “Dolce Licia” bastardissimi 5B/C (uno dei due con rinvio in catena scomodo) :?

Rocca Sbarua nei pressi di Torino (la mia prima via di più tiri)

Finale Ligure (non mi alzai da terra!! Ma neanche una volta!!!!)

Perdonami la mancanza dei nomi dei vari tiri….sò rinco…..

23/02/06 @ 09:29:50
 
 
 

Re: le vie dei principiati

ciao sottosopra, grazie per la risposta.
Il mio intento e' quello di creare un percorso di crescita sfruttando le esperienze ed i consigli di chi ha piu' esperienza di me. Ho 35 anni comincio da adesso e purtroppo ho poco tempo per allenarmi e per arrampicare, quindi volevo ottimizzare il tempo nel miglior modo possibile.
inoltre per i principianti ( il 5a e' il mio problema quotiadiano) non e' facile trovare compagni che pazientemente ci facciano migliorare... insomma non volevo certo fare colpo o qualcosa del genere. grazie ancora a tutti per la collaborazione

07/08/06 @ 11:34:41
 
 
 
Display posts from previous:

       
Go to page Previous  1, 2
Page 2 of 2